Nel primo trimestre del 2018 Xiaomi ha spodestato Oppo e si è ripresa il quarto posto

Giuseppe Tripodi - Nel frattempo, Samsung ha superato Apple ed è tornata in cima alle classifiche, ma questa non è una sorpresa.

Strategy Analytics ha pubblicato il consueto report trimestrale sull’andamento del mercato smartphone, che porta con sé due importanti cambi di posizione rispetto alla precente classifica pubblicata. In primo luogo, Samsung si è ripresa il primo posto in termini di dispositivi venduti: nell’ultimo trimestre del 2017, infatti, Apple aveva incredibilmente superato l’azienda coreana per numero di smartphone spediti.

Si è trattato di un episodio sporadico e non sorprende vedere che l’azienda di Cupertino sia tornata al secondo posto: Samsung è sempre stata in testa per numero di smartphone venduti e non c’è molto di che stupirsi, considerando la sua storica posizione nel mercato e l’elevato numero di modelli prodotti (a differenza di Apple, che realizza solo smartphone di fascia alta). Nel primo trimestre del 2018, Samsung ha venduto 78,2 milioni di smartphone, che le garantiscono il 22,7% del mercato; la società ella mela, invece, ha spedito 52,2 milioni di iPhone, che costituiscono il 15,1% del marketshare. D’altra parte, è interessante notare che rispetto al Q1 2017 le cifre sono in calo per Samsung e in crescita per Apple.

Mentre Huawei mantiene saldamente il suo terzo posto con 39,3 milioni di smartphone venduti e quote di mercato per l’11,4% (numeri in crescita rispetto all’anno passato), Xiaomi ha superato Oppo, riprendendosi il quarto posto che per lungo tempo le era stato sottratto dalla connazionale.

LEGGI ANCHE: Xiaomi promette di essere l’azienda che tutte dovrebbero essere

La crescita di Xiaomi nell’ultimo anno è stata impressionante: la società, che aprirà a breve il suo primo store anche in Italia, ha venduto 28,3 milioni di smartphone nel primo trimestre di quest’anno: una cifra pari a più del doppio di quanto ottenuto nello scorso anno, quando ha venduto “solo” 12,6 milioni di dispositivi. Al contrario, Oppo è andata leggermente in negativo rispetto al 2017: 24,1 milioni in questo primo trimestre 2018, che si contrappongono ai 27,6 milioni dell’anno passato.

Con l’8,2% del mercato, Xiaomi sembra avvicinarsi pericolosamente a Huawei: con il lancio globale, l’azienda che produce gli amatissimi smartphone Mi riuscirà a minare il terzo posto del colosso cinese?

Fonte: Strategy Analytics