Iliad sarà una “rivoluzione”, parola del CEO italiano. E i possibili prezzi delle prime offerte lo confermano (foto)

Edoardo Carlo Ceretti - Il quarto operatore italiano potrebbe arrivare ufficialmente nella seconda metà di maggio, dando filo da torcere ai rivali sin dall'inizio.

Il lungo viaggio di Iliad verso l’Italia, iniziato nell’estate del 2016 a seguito dell’annuncio della fusione fra Wind e 3 Italia, sta finalmente arrivando a conclusione. Il quarto operatore italiano però, sembra che non abbia alcuna intenzione di entrare in punta di piedi nel mercato, ma anzi voglia sconquassarne gli equilibri a suon di offerte aggressive e trasparenza.

Rivoluzione è infatti la parola d’ordine di Iliad, come campeggia chiaramente sui pannelli oscuranti del primo negozio dedicato nel sud d’Italia (a Catania), e come ha confermato ancora una volta Benedetto Levi – CEO di Iliad Italia – nel corso di un’intervista rilasciata alla redazione italiana di Forbes. Levi ha ribadito come i rivali temano l’impatto che Iliad potrà avere sul mercato, non soltanto per i prezzi bassi che dovrebbe offrire, ma soprattutto per l’operazione di trasparenza verso gli utenti, che disvelerebbe le pratiche discutibili messe in atto da tutti i concorrenti.

A partire dall’acquisto e l’attivazione di una nuova SIM, che dovrebbe essere molto semplificato da Iliad, tanto da offrire una procedura quasi del tutto automatizzata, presso la decina di punti vendita ufficiali che dovrebbero essere aperti al lancio. Lancio che non dovrebbe tardare ancora molto, previsto per la seconda metà di maggio, stando alle ultime indiscrezioni.

LEGGI ANCHE: Anche a Roma è in allestimento un negozio Iliad

Ma arriviamo ai prezzi e ai bundle offerti, probabilmente l’argomento che più sta a cuore a tutti i potenziali clienti di Iliad. Come già avviene in Francia, il nuovo operatore potrebbe lanciare soltanto due offerte, in grado di soddisfare ogni tipo di utenza e abbandonando la caotica sequela di promozioni e sotto offerte da sempre proposte dalla concorrenza. In particolare, l’offerta base potrebbe mettere a disposizione 500 minuti ed SMS e 5 GB di traffico dati al costo di 2,90€ al mese. Un’offerta in grado di ingolosire chiunque.

Per gli utenti più esigenti invece, ecco minuti illimitati e 30 GB di traffico dati al costo di 9,90€ al mese. Dati che, se confermati, sancirebbero un ingresso a gamba tesa di Iliad nel mercato italiano, con la possibilità di conquistarsi da subito un’importante fetta di utenti, giocando anche sull’effetto novità e la freschezza del brand. L’esito dipenderà molto anche dalla qualità del servizio offerto già dalle prime battute, ma l’augurio è che Iliad sappia sfruttare la grande occasione che è stato capace di costruirsi.

Via: Mondomobileweb, Universo Free
  • solurimbr

    Aggressiva la mini offerta, solo buona la maxi. Ma dobbiamo ancora capire cosa si intende per “Rivoluzione” …e soprattutto come siamo messi con copertura, antenne, frequenze.

    • lorenzo marongiu

      Per quel che mi riguarda la rivoluzione è cominciata quando gli operatori hanno iniziato a calare le braghe. Ma ovviamente è tutto un caso, gli è venuto a tutti una buona intenzione nei confronti dei loro utenti che impotenti da anni venivano beffati senza poter far altro (al massimo) che andare dagli “altri” l’accordo per me c’è sempre stato tra loro per tenere i prezzi. Quindi, benvenuto illiad, anche solo per avergli messo paura. Saluti a tutti !!!

  • Paolo Giulio

    … se confermate, non sono niente di chè… niente non così trascendentale rispetto a quanto già disponibile con winback vari… se poi ci si aggiunge una copertura che sarà inevitabilmente zoppa (eredita gli “scarti” dati dalla sovrapposizione delle antenne dopo al fusione Wind H3G…), beh, più che “rivoluzione” mi sembra “tanto rumore per nulla” (o poco più)

    • StriderWhite

      e chi offre 500 minuti ed SMS e 5 GB di traffico dati al costo di 2,90€ al mese? Attualmente pago il doppio per avere molto meno della metà! 😀
      Se va tutto bene posso dire “ciaone” a Wind & co.!

      • Paolo Giulio

        fprse a 3 euro. ok… ma, AD ESEMPIO, per un paio di gg A TUTTI è stato possibile attivare una ALLIN CELEBRATION da 1000+1000+30GB a 10 euro… o, come scritto, tramite winback (ma spesso anche per tutti e per certi periodi), una PLAY GT30 con 1000 min e 30GB a 7 euro…

        Le discussioni sulla ricezione sono assolutamente PERSONALI e irrilevanti; sopratttutto poi se li confrontate con chi si mette sul mercato (Iliad appunto) con gli SCARTI delle torri della fusione Wind Tre…

        Per carità: offerte ottime… ma è questa una “rivoluzione” ??? ??? MUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

        Dai, bambini… sveglia che domani si va a sQuola…

        • StriderWhite

          Boh, se pensi che Fastweb mobile ti offre 8giga, 700 minuti e poco altro per 10€ e spiccioli direi che Iliad è abbastanza rivoluzionaria! 😀

          • Paolo Giulio

            Ho ben scritto che le offerte sono OTTIME… ma non ci vedo nulla di rivoluzionario o stravolgente… anzi! Sicuramente ci sono offerte inferiori, ma anche altre che sono assai vicine (anche se inferiori) …

            Per quanto si è pompato questo “rivoluzionario” arrivo (con mesi e mesi di ritardo, tra l’altro), quanto leggo mi fa solo dire… MEH…

          • eric

            ….ma hai mai usato questo operatore prima di blaterare al vento???
            io lo uso da anni senza problemi in Francia….

          • lorenzo marongiu

            Ho letto “in Francia” ? Qui siamo in Italia no ? Stiamo a vedere nessuno di noi si è ancora impegnato, o sbaglio ?

          • StriderWhite

            Dipende tutto cosa uno si aspettava…

        • eema

          Scusa ma che paragoni sono?
          Se vuoi paragonare delle offerte non puoi considerare i winback e le offerte prendibili in un dato momento in un dato secondo.
          Se io adesso spendo di piùe voglio cambiare quelle 2 non sono a me accessibili (o lo sarebbero con triangolazioni o operazioni che non fa il 99.9% delle persone). Con iliad potrei farlo subito e senza problemi.
          Ovviamente la copertura è tutta da verificare ma se portano veramente le offerte migliori sul mercato in assoluto ma accessibile a tutti in qualunque momento beh hanno veramente rivoluzionato il mercato visto che le offerte degli operatori sono 100 volte peggio

          • Paolo Giulio

            INFATTI LA CELEBRATION ERA ATTIVABILE DA TUTTI COME ADESSO LO E’ LA PLAY GT (seppur con qualsiasi MNP in questo caso) …………… e cmq offerte “degne” ci sono SEMPRE e a rotazione… praticamente SEMPRE disponibili… suvvia… non facciamo gli gnorri…

            E LEGGETTE TUTTO !!! … LE OFFERTE SONO OTTIME … OTTIMEEEE… HO SCRITTO OTTIMEEEEEE… MA NON SONO NIENTE DI rivoluzionariooooooooooooooo … ANZI! DELUDENTI ASSAI IN RELAZIONE ALLE ATTESE… CHE POI SIANO OTTIME, L’HO GIA SCRITTOOOOOO, NO??? …

            La copertura sarà OVVIAMENTE SCADENTE (per i limiti congeniti delle scelte fatte) come lo è stato per ogni nuovo gestore (chi si ricorda della partenza di Wind e, ancor peggio, di 3 eoni fa?), ma non è un “problemone” per chi vive nei grossi centri abitati..

            … seri problemi di comprendonio…

          • eema

            Eh si certo perchè tutti sono li a guardare e informarsi gg per gg di quali offerte siano le migliori e quando.. Tutti li a saltare da un operatore all’altro per avere la convenienza migliore o a guardare tutti i giorni in attesa del giorno specifico in cui mettono l’offerta aperta a tutti (come la wind celebration che continui a citare)…
            Quello che ha seri problemi di comprendonio sei tu. Come fai a non capire che il 98% delle persone non ci accede a queste offerte?
            E continui a dire che non è rivoluzionario .. è rivoluzionario esattamente per questa ragione che continua a sfuggirti… 30 gb a 10 euro si gia visto ma disponibile a tutti liberamente non solo a una fetta ristretta di utenti mai..

      • French

        E faresti solo bene

  • Erminio Ottone

    Mediocri, considerando che sia wind che 3 hanno proposto 30GB a 7 euro con 1000 minuti o illimitati. Mentre TIM con 10,8 euro da 32GB e minuti illimitati.

    • StriderWhite

      hanno proposto a chi? giusto a qualche cliente…

      • Andrea Durante

        Non devi necessariamente aspettare l’SMS, basta informarsi un minimo.

        • StriderWhite

          Mica passo tutto il mio tempo a cercare offerte convenienti su internet…

          • Andrea Durante

            1) Quanto tempo credi che ci voglia? Una mezz’oretta, la trova pure Trump.
            2) Se non si è appassionati, è un’operazione da fare all’occorrenza, non ogni settimana.
            3) Se decidi di non investire questa mezz’oretta, non ha senso lamentarsi di non avere un’offerta adeguatamente conveniente.
            4) Il mio era un consiglio, ma considerato che non si ha l’umiltà di cogliere uno spunto di riflessione, continua pure a pagare in più. I soldi soldi son tuoi.

          • StriderWhite

            Hai dimenticato la
            5) passare ad Iliad, ed evitare di perdere tempo cercando offerte migliori o aspettando sms che non arriveranno mai! 😛

    • French

      Proposto a chi? Giusto a 10 persone. Viva le nuove proposte come Iliad. Le compagnie che ben conosciamo finora hanno fatto solo cartello

  • MAD22

    Con 9.90 avrei messo anche sms

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    avrei preferito non scrivere commento:
    Iliad avra’ a disposizione tre e massimo cinque anni ( prima di chiudere bottega ) , abbiamo gia’ visto le stesse situazioni con l’operatore BLUE e a mio parere, la loro e’ un’operazione esclusivamente finanziaria che intende rapinare investitori e risparmiatori deludendo aspettative poiche’ incapace di rimborsare prestiti. quelle banche che si occupano di investitori e risparmiatori, faranno la fine di quelle gia’ note banche italiane mentre la PA ( pubblica amministrazione ) otterra’ pretesto per restituire briciole ai risparmiatori e investitori, rapinando ulteriormente i correntisti con un nuovo decreto salvabanche.
    E noi staremo a guardare … e scriveremo ” noi ve lo avevamo detto con molto anticipo ”

  • moderately concerned

    interessante… si sa che antenne/frequenze utilizzeranno?

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    avrei preferito non scrivere commento:
    Iliad avra’ a disposizione tre e massimo cinque anni ( ” prima di chiudere bottega ” ), in precedenza avevamo gia’ visto la stessa connessione di quegli aspetti o elementi che configurano la condizione attuale di ILIAD e che e’ molto simile a quella condizione che era dell’operatore BLUE, a mio parere “ILIAD in italia” e’ un’operazione esclusivamente finanziaria per agevolare quelli della PA ( facilitarne gli intenti per sottrarre un altro po’ di denaro. ) ” complotto comunista ” ( di comunisti, di sinistroidi e assimilati nella PA ) che intende rapinare investitori e risparmiatori, deludendo aspettative e deludendo anche banche che si occupano di investitori e risparmiatori. entro sette anni quelle stesse
    banche faranno la fine di altre banche gia’ note mentre… la PA ( pubblica amministrazione ) otterra’ pretesto per nuovo decreto salvabanche restituendo briciole, rapinando ulteriormente i correntisti.

    E noi staremo a guardare perche’… “ci rideranno anche le ascelle”, scriveremo:
    ‘ noi ve lo avevamo detto con molto anticipo ‘

    • eric

      …facevi molto meglio ad evitare un inutile commento frutto di una personalissima e distorta visione “politica” della tua mente….

      • lorenzo marongiu

        Ognuno di noi dice la sua, questo è il mio punto di vista. Ed è gratuito .saluti.

        • eric

          ….ancora una risposta sbagliata ed inutile…
          ti ricordo che non sei su un forum di politica!!

  • M_90® ??

    Sembra interessante, sopratutto quella da 3e.

  • Kyotrix

    L’offerta base mi interessa, la seconda non sarebbe così distante da altre offerte per rientrare. Ma la copertura? Io giro l’italia per lavoro e mi serve copertura, non solo nelle città ( adesso son con tim. In passato avevo avuto fastweb ancora non tim e prima la 3, tutte inferiori a tim.

  • gino

    Scusa lavoro offerte sono? Io con la 3 ho preso con €13 al mese minuti illimitati 1000 sms 30 giga sulla SIM più il giga Bank che puoi raccoglierne più del doppio più un’altra sim con altre 5 gigabyte sempre con giga Bank attualmente sto 70 giga

    • Wow

      Immagino li utilizzerai tutti sicuramente

  • gino

    Dato che l’offerta della mi è stata attivata il 29 del mese giorno 1 si
    rinnovata quella del mese successivo non sono riuscito a sprecare 30 giga e quindi me ne sono scappato il mese successivo più del doppio 60 grazie al giga Bank stessa cosa nella seconda SIM dove ne avevo cinque e quindi me ne sono spettati 10 sono un cliente Tre pago €10 al mese anzi 13:00 ed ho una SIM con minuti illimitati 1000 messaggi e 30 giga con giga Bank che me le dà più del doppio il mese successivo se non li consumo è una seconda SIM solo dati con altri 5 giga e pago solo €13 al mese mi spiegate Dov’è la convenienza di l’iliade?

    • mario

      più che chiedere dov’è la concorrenza ti dovresti chiedere che cavolo hai scritto…ma rileggi dopo aver scritto qualche minchiata? ma sai cos’è la punteggiatura? tornate a scuola e senza tablet o telefonino, mi raccomando

  • irondevil

    il triangolo no ,non l’avevo ancora considerato…..

  • MAD22

    Io punterei su due offerte
    4 euro per 500 min 500 sms e 10 GB di internet al mese
    10 euro per 1000 min e sms illimitati (o viceversa [1000 sms e min illimitati]) e 50 GB di internet al mese
    4 euro 15 GB di internet solo dati (per tablet)
    8 euro 50 GB di internet solo dati (per tablet
    Se fai pacchetto mobile + pacchetto tablet sconto del 25% sul pacchetto tablet

  • Leonardo

    Io non la vedo così troppo buona. Alla fine cose simili le offrono anche la concorrenza a momenti e sicuro hanno copertura migliore

    • lorenzo marongiu

      Questo lo potremmo dire solo dopo averlo provato. Tutto il resto sono parole. Per quel che riguarda la “mia esalta”. Il servizio è peggiorato dall’estate scorsa guarda caso. Comunque come tanti attendo e non appena partirà il tutto porterò una mia Sim in illiad con tariffa minore. Tanto non ci saranno vincoli. Credo che tanti di noi scriveranno la loro, e in questo caso l’informazione di utenti senza secondi fini sarà propaganda positiva oppure negativa.

    • John Lemmon

      offerte simili? presidente della vodaphone, faccia il log in.

  • Pablito

    Non voglio alimentare un flame (semmai cancellate pure il mio commento) ma visto che tutti parlate di “offerte simili” mi linkate almeno due offerte che a 2,9 euro/mese ti danno le stesse cose o giù di li? No perché se esistessero davvero credo che passerei immediatamente a quell’operatore.

    Parlando di Iliad; non appena metteranno in vendita le loro sim, se l’offerta a 2,9 venisse confermata, mi avrebbero come cliente da subito

  • Elektrosphere

    Considerando che sono Cliente Wind, e non riesco ad avere un offerta decente perché per il passaggio a Tre nulla da fare e Vodafone e Tim da me non prendono bene, credo che mi butterò su questo nuovo operatore. Poi male andando torno in Wind o Tre ?

    • XERuM-525

      Se ti interessa sembra ancora disponibile la promo Play 30 della tre che, se attivata online, può essere sottoscritta da qualsiasi operatore di provenienza, anche dai clienti Wind (come me).

      • Antonio

        Ciao, vedevo un po’ l’offerta da te citata. Mi sai dire se l’offerta aumenta di prezzo dopo un tot di tempo?

        • XERuM-525

          Ah beh questo lo sanno solo loro, rimodulano tutti in ogni caso quindi…

  • Pol Pastrello

    Che delusione!
    Tante aspettative deluse da tariffe che non sono per nulla eclatanti. Se non erro Rabona Mobile ha una offerta analoga per la fascia 10€, addirittura offrono 35Gb invece di 30!
    Per la fascia attorno i 3€ invece potrebbero essere competitivi visto che le altre offerte partono da 5€ (KenaMobile), ma certamente non è il target più ambito.
    Speriamo che facciano qualcosa anche per chi non ha bisogno di traffico voce, per coloro che hanno necessità di solo traffico dati.

  • Gianluca

    L’unica rivoluzione che vedo nella seconda offerta di Iliad stà nel fatto di aver spaventato, e non poco, gli attuali operatori facendo abbassando i costi e aumentando i GB.
    La prima offerta ottima per chi sua poco il web in tutte le sue forme, la seconda molto in linea con l’attuale…ma se poi non sarà così?

    E poi…i bundle con i vari telefoni? Tipo iPhone o Samsung? Sarà tutto da vedere…

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @lorenzo_marongiu:disqus @disqus_nJRoqqn0OC:disqus

    non bisogna essere su un forum di politica per fare politica.

    economia ( tecnologia ) politica, societa’… intervengono e influenzano la vita
    individuale e collettiva, si intrecciano tra loro ogni giorno e soprattutto in un paese come l’italia, dove la trasparenza non e’ di casa e dove il diritto ad essere informati si trasforma in opportunita’ per quelli che si occupano dei mass media, per continuare a disinformare, informare parzialmente, diffondere quanto e’ conveniente per quelli della PA che muovono leve e permettendo ai comunisti-socialisti dei media di condividere la torta o
    la marmellata ( il sistema comunista-sovietico, corrotto e di quelli che ormai stanno finendo i soldi e pertanto rapinano i consumatori e risparmiatori. )

    Ogni aspetto economico della nazione ( e pertanto anche l’ingresso di un nuovo operatore telefonico ) porta con se’ una concausa e conseguenze politiche e sociali. Per ogni aspetto politico esistono effetti e conseguenze in economia e societa’ e ogni mutazione o aggiornamento di una sistema tecnologico, presenta anche svantaggi.

    L’ingresso di ILIAD nel mercato italiano, peraltro, e’ stato previsto da un’amministrazione di sinistra, catto-comunista, comunista, sinistroide, socialista, social-comunista, pacifista… indipendentemente dall’appellativo… son sempre tutti uguali, son sempre gli
    stessi e cambiano nome tuttavia, rubano la marmellata dallo stesso barattolo e li identifichiamo sempre perche’ hanno le mani sporche. Quelli che chiacchierano e che
    sanno far niente, fanno niente perche’ non sanno e.. poiche’ non sanno, si prestano a frodi.

    A noi, forse, e’ sempre tutto piu’ chiaro, noi adulti siam cresciuti, nostro malgrado, nelle scuole e nelle universita’ frequentate anche da catto-comunisti, comunisti e sinistroidi, socialisti e con le zie che istigavano quelli di lotta continua, quelli delle brigate rosse, sindacalisti e sindacalizzati insomma… quelli che copiavano agli esami e che giocavano a carte nell’aula [dove si] magna e che hanno abbandonato le universita’ imparando niente.

    migrano al nord perche’ vorrebbero fare l’avvocato, l’analista finanziario o consulente, l’economista, l’ingegnere, il medico ma… si ritrovano a vendere tickets e a fare ” tele-promozioni ” e mentre noi al nord , infatti, percepiamo il disastro che han procurato al sistema bancario, economico, giudiziario, sanitario e stiamo anche per sperimentare gli stessi disastri che avvengono nel mezzogiorno, talvolta gia’ sperimentati in ambito bancario, giudiziario, medico e poiche’ hanno importato non solo immigr… oops pardon,
    hanno importato non solo alieni da africa e sud-america ma anche quella cultura omertosa e meridionale, rifiutandosi di integrarsi con la cultura propria di noi del nord.

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @lorenzo_marongiu:disqus @disqus_nJRoqqn0OC:disqus

    non serve un forum di politica per fare politica.

    economia ( tecnologia ) politica, societa’… sono elementi che influenzano la vita
    individuale e collettiva, si intrecciano tra loro ogni giorno e soprattutto in un paese come l’italia, dove la trasparenza non e’ di casa e dove il diritto ad essere informati si trasforma in opportunita’ per quelli che si occupano dei mass media, per continuare a disinformare, informare parzialmente. Il diritto ad essere informati diviene una minaccia a causa della diffusione di quanto e’ conveniente per quelli della PA che
    muovono leve ( e pedine ), permettendo ai comunisti-socialisti ( quelli dei media e mass media ) di condividere la torta o la marmellata ( secondo quanto previsto da un sistema comunista-sovietico, corrotto e di quelli che ” ormai stan finendo i soldi ” e rapinano i consumatori e risparmiatori. )

    Ogni aspetto economico della nazione ( e pertanto anche l’ingresso di un nuovo operatore telefonico ), ogni mutamento anche in ambito tecnologico, diviene concausa con conseguenze
    politiche e sociali. Per ogni aspetto o azione politica ( o politicizzata ) esistono effetti e conseguenze sia in economia che in societa’ , ogni mutazione o aggiornamento di
    una sistema tecnologico presenta benefici ma anche svantaggi di cui e’ dovere tener conto.

    L’ingresso di ILIAD nel mercato italiano, peraltro, e’ stato previsto da un’amministrazione di sinistra, catto-comunista, comunista, sinistroide, socialista, social-comunista, pacifista ma indipendentemente dall’appellativo… son sempre tutti uguali, son sempre gli stessi che cambiano nome tuttavia rubano la marmellata dallo stesso barattolo e si possono identificare perche’ hanno sempre le mani sporche. Le mani sporche di quelli che chiacchierano e che sanno far niente, fanno niente perche’ non sanno e.. poiche’ non sanno, si prestano a frodi.

    A noi, forse, e’ sempre tutto piu’ chiaro, noi adulti siam cresciuti, nostro malgrado, nelle scuole e nelle universita’ frequentate anche da catto-comunisti, comunisti e sinistroidi, socialisti e con zie che istigavano quelli di lotta continua, quelli delle brigate rosse,
    sindacalisti e sindacalizzati insomma… quelli che copiavano agli esami e che giocavano a carte nell’aula [dove si] magna e che hanno abbandonato le universita’ imparando niente.

    migrano al nord perche’ vorrebbero fare l’analista finanziario o consulente, l’avvocato,
    l’economista, l’ingegnere, il medico ma… si ritrovano a vendere tickets e a fare ” tele-promozioni ” e mentre noi al nord percepiamo ogni giorno il disastro che han procurato al sistema bancario, economico, giudiziario, sanitario e sappiamo che stiamo anche per sperimentare gli stessi disastri che avvengono nel mezzogiorno, talvolta gia’ sperimentati in
    ambito bancario, giudiziario, medico e poiche’ hanno importato immigr… oops pardon, hanno importato non solo alieni da africa e sud-america ma hanno importato al nord anche quella cultura omertosa e meridionale, rifiutando di integrarsi con la cultura propria di noi del nord.

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    il forum di politica non serve, si puo’ fare politica ovunque.
    economia ( tecnologia ) politica, societa’… sono elementi che influenzano la vita individuale e collettiva, si intrecciano tra loro ogni giorno e soprattutto in un 
paese come l’italia, dove la trasparenza non e’ di casa e dove il 
diritto ad essere informati si trasforma in opportunita’ per quelli che 
si occupano di mass media, continuando a disinformare, informare 
parzialmente. Il diritto ad essere informati diviene una minaccia a 
causa della diffusione di notizie e commenti che sono conveniente per quelli della PA e che 
muovono 
leve ( e pedine ), permettendo ai comunisti-socialisti ( quelli dei 
media e mass media ) di condividere la torta o la marmellata ( seguendo un sistema comunista-sovietico, corrotto e di quelli 
che ” ormai stan finendo i soldi ” e che, pertanto, rapinano i consumatori e 
risparmiatori. )

    Ogni aspetto economico della nazione ( e pertanto
 anche l’ingresso di un nuovo operatore telefonico ), ogni mutamento 
anche in ambito tecnologico, divengono concausa con conseguenze 
politiche e sociali. ogni aspetto politico o azione della politica ( 
azione politicizzata ) porta con se effetti e conseguenze sia in 
economia che in societa’ , ogni mutazione o aggiornamento di un sistema 
tecnologico presenta benefici ma anche svantaggi di cui bisogna tener 
conto.

    L’ingresso di ILIAD nel mercato italiano, peraltro, e’ 
stato approvato da un’amministrazione di sinistra, catto-comunista, 
comunista, sinistroide, socialista, social-comunista, pacifista… 
indipendentemente dall’appellativo, son sempre tutti uguali, son sempre 
gli stessi che cambiano nome e che rubano la marmellata dallo stesso 
barattolo, si possono identificare perche’ hanno sempre le mani sporche. 
Le mani sporche di quelli che chiacchierano e che sanno far niente, 
fanno niente perche’ non sanno e.. poiche’ non sanno, si prestano a 
frodi.

    A noi, forse, e’ sempre tutto piu’ chiaro, noi adulti che 
siam cresciuti, nostro malgrado, nelle scuole e nelle universita’ 
frequentate anche da catto-comunisti, comunisti e sinistroidi, 
socialisti che hanno zie che istigavano quelli di lotta continua, quelli
 delle brigate rosse, sindacalisti e sindacalizzati insomma… noi 
adulti sappiamo bene che quelli di sinistra copiavano gli esami e 
giocavano a carte nell’aula [dove si] magna e talvolta hanno 
abbandonato le universita’ imparando niente. Sono quelli di sinistra che migrano, tuttavia, nel nord
-italia e perche’ vorrebbero fare l’analista finanziario o consulente, 
l’avvocato, l’economista, l’ingegnere, il medico ma… si ritrovano a 
vendere tickets e a fare ” tele-promozioni “. Spacciano tickets nei centri di prenotazione di ospedali e del sistema sanitario e “passano le giornate, sguaiati e urlando BOMBOLONI; COCCOBBELLO ” mentre, noi ( al nord ) 
percepiamo ogni giorno il disastro che han procurato al sistema 
bancario, economico, giudiziario, sanitario e sappiamo che… stiamo 
anche per sperimentare quegli stessi disastri propri del mezzogiorno, 
talvolta gia’ sperimentati in ambito bancario, giudiziario, medico e 
poiche’ ( dal merdione ) hanno importato immigr… oops pardon, hanno 
importato non solo alieni da africa e sud-america ma anche quella 
cultura omertosa e meridionale, rifiutando di integrarsi con la cultura 
propria ( e appropriata ) del nord.

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @disqus_nJRoqqn0OC:disqus @lorenzo_marongiu:disqus

    il forum di politica non serve, si puo’ fare politica ovunque.
    economia
    ( tecnologia ) politica, societa’… sono elementi che influenzano la
    vita individuale e collettiva, si intrecciano tra loro ogni giorno e
    soprattutto in un 
paese come l’italia, dove la trasparenza non e’ di
    casa e dove il 
diritto ad essere informati si trasforma in opportunita’
    per quelli che 
si occupano di mass media, continuando a disinformare,
    informare 
parzialmente. Il diritto ad essere informati diviene una
    minaccia a 
causa della diffusione di notizie e commenti che sono
    conveniente per quelli della PA e che 
muovono 
leve ( e pedine ),
    permettendo ai comunisti-socialisti ( quelli dei 
media e mass media )
    di condividere la torta o la marmellata ( seguendo un sistema
    comunista-sovietico, corrotto e di quelli 
che ” ormai stan finendo i
    soldi ” e che, pertanto, rapinano i consumatori e 
risparmiatori. )

    Ogni
    aspetto economico della nazione ( e pertanto
 anche l’ingresso di un
    nuovo operatore telefonico ), ogni mutamento 
anche in ambito
    tecnologico, divengono concausa con conseguenze 
politiche e sociali.
    ogni aspetto politico o azione della politica ( 
azione politicizzata )
    porta con se effetti e conseguenze sia in 
economia che in societa’ ,
    ogni mutazione o aggiornamento di un sistema 
tecnologico presenta
    benefici ma anche svantaggi di cui bisogna tener 
conto.

    L’ingresso
    di ILIAD nel mercato italiano, peraltro, e’ 
stato approvato da
    un’amministrazione di sinistra, catto-comunista, 
comunista,
    sinistroide, socialista, social-comunista, pacifista…
    
indipendentemente dall’appellativo, son sempre tutti uguali, son sempre
    
gli stessi che cambiano nome e che rubano la marmellata dallo stesso
    
barattolo, si possono identificare perche’ hanno sempre le mani
    sporche. 
Le mani sporche di quelli che chiacchierano e che sanno far
    niente, 
fanno niente perche’ non sanno e.. poiche’ non sanno, si
    prestano a 
frodi.

    A noi, forse, e’ sempre tutto piu’ chiaro, noi
    adulti che 
siam cresciuti, nostro malgrado, nelle scuole e nelle
    universita’ 
frequentate anche da catto-comunisti, comunisti e
    sinistroidi, 
socialisti che hanno zie che istigavano quelli di lotta
    continua, quelli
 delle brigate rosse, sindacalisti e sindacalizzati
    insomma… noi 
adulti sappiamo bene che quelli di sinistra copiavano
    gli esami e 
giocavano a carte nell’aula [dove si] magna e talvolta
    hanno 
abbandonato le universita’ imparando niente. Sono quelli di
    sinistra che migrano, tuttavia, nel nord
-italia e perche’ vorrebbero
    fare l’analista finanziario o consulente, 
l’avvocato, l’economista,
    l’ingegnere, il medico ma… si ritrovano a 
vendere tickets e a fare ”
    tele-promozioni “. Spacciano tickets nei centri di prenotazione di
    ospedali e del sistema sanitario e “passano le giornate, sguaiati e
    urlando BOMBOLONI; COCCOBBELLO ” mentre, noi ( al nord ) 
percepiamo
    ogni giorno il disastro che han procurato al sistema 
bancario,
    economico, giudiziario, sanitario e sappiamo che… stiamo 
anche per
    sperimentare quegli stessi disastri propri del mezzogiorno, 
talvolta
    gia’ sperimentati in ambito bancario, giudiziario, medico e 
poiche’ (
    dal merdione ) hanno importato immigr… oops pardon, hanno 
importato
    non solo alieni da africa e sud-america ma anche quella 
cultura
    omertosa e meridionale, rifiutando di integrarsi con la cultura 
propria
    ( e appropriata ) del nord.

  • MariuxReloaded

    Tutti questi continui e costanti proclami sensazionalistici e propagandistici, in linea con il proverbio “Tutto fumo e niente arrosto”, mi ricordano qualcosa…
    Mmm…
    Ma per caso daranno anche lo “smartphone di cittadinanza”? ?

  • m Arch Tom’s on Bar N Ass

    @disqus_nJRoqqn0OC:disqus @lorenzo_marongiu:disqus
    il forum di politica non serve, si puo’ fare politica ovunque.
    economia ( tecnologia ), politica, societa’… sono elementi che influenzano la
    vita
    individuale e collettiva, si intrecciano tra loro ogni giorno e
    soprattutto in un 
paese come l’italia dove la trasparenza non e’ di
    casa e dove il 
diritto ad essere informati si trasforma in opportunita’
    per quelli che 
si occupano di mass media, continuano a disinformare ed
    informare 
parzialmente. Il diritto ad essere informati diviene una
    minaccia a 
causa della diffusione di notizie e commenti che sono
    convenienti per quelli della PA e che 
muovono 
leve ( e pedine ),
    permettendo ai comunisti-socialisti ( quelli dei 
media e mass media )
    di condividere la torta o la marmellata ( seguendo un sistema
    comunista-sovietico, corrotto e di quelli 
che ” ormai stan finendo i
    soldi ” e che, pertanto, rapinano i consumatori e 
risparmiatori. )

    Ogni
    aspetto economico della nazione ( e pertanto
 anche l’ingresso di un
    nuovo operatore telefonico ), ogni mutamento 
anche in ambito
    tecnologico, divengono concausa con conseguenze 
politiche e sociali.
    ogni aspetto politico o azione della politica ( 
azione politicizzata )
    porta con se effetti e conseguenze sia in 
economia che in societa’,
    ogni mutazione o aggiornamento di un sistema 
tecnologico presenta
    benefici ma anche svantaggi di cui bisogna tener 
conto.

    L’ingresso
    di ILIAD nel mercato italiano, peraltro, e’ 
stato approvato da
    un’amministrazione di sinistra, catto-comunista, 
comunista,
    sinistroide, socialista, social-comunista, pacifista…
    
indipendentemente
    dall’appellativo, son sempre tutti uguali, son sempre 
gli stessi che
    cambiano nome e che rubano la marmellata dallo stesso 
barattolo, si
    possono identificare perche’ hanno sempre le mani sporche. 
Le mani
    sporche di quelli che chiacchierano e che sanno far niente, 
fanno
    niente perche’ non sanno e.. poiche’ non sanno, si prestano a 
frodi.

    A
    noi, forse, e’ sempre tutto piu’ chiaro, noi adulti che 
siam
    cresciuti, nostro malgrado, nelle scuole e nelle universita’
    
frequentate anche da catto-comunisti, comunisti e sinistroidi,
    
socialisti che hanno zie che istigavano quelli di lotta continua,
    quelli
 delle brigate rosse, sindacalisti e sindacalizzati insomma…
    noi 
adulti sappiamo bene che quelli di sinistra copiavano gli esami e
    
giocavano a carte nell’aula [dove si] magna e talvolta
    hanno
    
abbandonato le universita’ imparando niente. Sono quelli di sinistra
    che migrano, tuttavia, nel nord
-italia e perche’ vorrebbero fare
    l’analista finanziario o consulente, 
l’avvocato, l’economista,
    l’ingegnere, il medico…. ma si ritrovano a 
vendere tickets e a fare ”

    tele-promozioni “. Spacciano tickets nei centri di prenotazione di
    ospedali e del sistema sanitario e “passano le giornate, sguaiati e
    urlando BOMBOLONI; COCCOBBELLO ” mentre, noi ( al nord ) 
percepiamo
    ogni giorno il disastro che han procurato al sistema 
bancario,
    economico, giudiziario, sanitario e sappiamo che… stiamo 
anche per
    sperimentare quegli stessi disastri propri del mezzogiorno, 
talvolta
    gia’ sperimentati in ambito bancario, giudiziario, medico e 
poiche’ (
    dal merdione ) hanno importato immigr… oops pardon, hanno 
importato
    non solo alieni da africa e sud-america ma anche quella 
cultura
    omertosa e meridionale, rifiutando di integrarsi con la cultura 
propria
    ( e appropriata ) del nord.

  • Fabio Petrini

    Mi sfugge l’offerta sensazionale, sento puzza di cartello fin da qua… 10€ 30gb la 3 li fa da una vita, anche a meno…

  • andreabigas

    Più che i prezzi sarei piu attento e curioso all’aspetto rete, alle performance e all’affidabilità. Di offerte golose ne abbiamo ormai a iosa e in questo momento non penso nemmeno sia intelligente affidarsi subito a Iliad che, per quanto abbia esperienza in Francia, si trova a dover ‘tirare su’ una rete nuova proprietaria e farla lavorare in maniera trasparente con il roaming di Wind 3.

    Sono finiti i tempi dei veri vantaggi economici, come quelli che si potevano avere tra gestore di rete e MVNO. Ad oggi sei rivoluzionario se riesci ad offrire minuti ed SMS illimitati e almeno 15 GB a 3 Euro – cosa assai difficile visti i costi di interconnessione.

    Per ora è tutto un rumor che vale zero. Ma se fosse confermato il rumor sulla tariffa con 5 GB a 3 Euro di certo potrebbe fare gola a molti, specie se la SIM non richiede particolari costi di attivazione che vanificherebbero il rapporto qualità/prezzo che ad oggi si ottiene con Winback e Operator attack dei sempre più affidabili e performanti TIM e Vodafone.

  • Alessandro Simone Faiella

    Wow…. Che fregatura…. Forse prima degli sconti attuali poteva far furore… ma ad oggi, con due tariffe così, fa proprio pena… Si può usare solo come triangolazione per ritornare come cliente… per il resto… zero assoluto.
    E poi… gli sms ed mms che in Francia da compresi nel piano? E quantità di Gb in EU? non ne parla?? bah…. Io per 9,90 ho chiamate ed sms illimitati + 30gb in 3g, e viaggio più che soddisfacente… Staremo a vedere…

  • PIxVU

    @disqus_nJRoqqn0OC:disqus @lorenzo_marongiu:disqus @marchtomsonbarnass:disqus

    il forum di politica non serve, si puo’ fare politica ovunque.

    economia ( tecnologia ), politica, societa’… sono elementi che influenzano la vita individuale e della collettività, si intrecciano tra loro ogni giorno e soprattutto in un 
paese come l’italia dove la trasparenza non e’ di casa e dove il 
diritto ad essere informati si trasforma in opportunità per quelli che 
si occupano di mass media e che continuano a disinformare ed informando parzialmente. seguendo un sistema comunista-sovietico, corrotto e di quelli 
che ” ormai stan finendo i soldi ” e che, pertanto, rapinano i consumatori e 
risparmiatori trasformando il diritto ad essere informati in una vera e propria minaccia e in seguito a diffusione di notizie e commenti che sono convenienti per quelli della PA e che 
muovono 
leve ( e pedine ), permettendo ai comunisti-socialisti ( quelli dei 
media e mass media ) di condividere la torta o la marmellata.

    Ogni aspetto economico della nazione ( e pertanto
 anche l’ingresso di un nuovo operatore telefonico ), ogni mutamento 
anche in ambito tecnologico, divengono concausa con conseguenze 
politiche e sociali. ogni aspetto politico o azione della politica ( 
azione politicizzata ) porta con se effetti e conseguenze sia in 
economia che in società’, ogni mutazione o aggiornamento di un sistema 
tecnologico presenta benefici ma anche svantaggi di cui bisogna tener 
conto.

    L’ingresso di ILIAD nel mercato italiano, peraltro, e’ 
stato approvato da un’amministrazione di sinistra, catto-comunista, 
comunista, sinistroide, socialista, social-comunista, pacifista… indipendentemente dall’appellativo, son sempre tutti uguali, son sempre 
gli stessi che cambiano nome e che rubano la marmellata dallo stesso 
barattolo, si possono identificare perche’ hanno sempre le mani sporche. 
Le mani sporche di quelli che chiacchierano e che sanno far niente, 
fanno niente perche’ non sanno e… poiche’ non sanno, si prestano a 
frodi.

    A noi, forse, e’ sempre tutto piu’ chiaro, noi adulti che 
siam cresciuti, nostro malgrado, nelle scuole e nelle università 
frequentate anche da catto-comunisti, comunisti e sinistroidi, 
socialisti che hanno zie che istigavano quelli di lotta continua, quelli
 delle brigate rosse, sindacalisti e sindacalizzati insomma… noi 
adulti sappiamo bene che quelli di sinistra copiavano gli esami e 
giocavano a carte nell’aula [dove si] magna , spesso hanno 
abbandonato le universita’ imparando niente. Sono quelli di sinistra che migrano, tuttavia, nel nord
-italia e perche’ vorrebbero fare l’analista finanziario o consulente, 
l’avvocato, l’economista, l’ingegnere, il medico…. ma si ritrovano a 
vendere tickets e a fare ” tele-promozioni “. Spacciano tickets nei centri di prenotazione di ospedali e del sistema sanitario e “passano le giornate, sguaiati e urlando BOMBOLONI; COCCOBBELLO ” mentre, noi ( al nord ) 
percepiamo ogni giorno il disastro che han procurato al sistema 
bancario, economico, giudiziario, sanitario e sappiamo che… presto sperimenteremo quegli stessi disastri che sono propri del mezzogiorno, 
talvolta gia’ sperimentati in ambito bancario, giudiziario, medico e 
poiche’ ( dal merdione ) hanno importato immigr… oops pardon, i meridionali hanno 
importato non solo alieni da africa e sud-america ma anche quella 
cultura omertosa e meridionale, rifiutando di integrarsi con la cultura 
propria ( e appropriata ) del nord.

  • PIxVU

    @lorenzo_marongiu:disqus @disqus_nJRoqqn0OC:disqus @marchtomsonbarnass:disqus

    il forum di politica non serve perche’ la politica si trova ovunque intorno a noi e poiché economia ( tecnologia ), politica, societa’… sono fattori che influenzano la vita individuale e della collettività. economia ( tecnologia ), politica, societa’ si intrecciano tra loro e nel quotidiano di ognuno di noi, soprattutto in un paese come l’italia dove la trasparenza non e’ di casa e dove il diritto ad essere informati si trasforma in opportunità per quelli che sprecano tempo a giocare occupandosi di mass media che continuano a disinformare ed informando parzialmente. Quelli dei mass media ormai seguono un sistema comunista-sovietico, corrotto e di quelli che ” stan finendo i soldi ” , rapinano i consumatori e risparmiatori trasformando il diritto ad essere informati in una vera e propria minaccia ovvero, diffondono notizie e commenti che sono convenienti per quelli della P.A ( quelli della pubblica amministrazione ) che usano leve ( e muovono pedine ), permettendo ai comunisti-socialisti ( quelli dei media e mass media ) di condividere la torta o la marmellata.

    Ogni aspetto economico della nazione ( e pertanto anche l’ingresso di un nuovo operatore telefonico ) e ogni mutamento anche in ambito tecnologico, divengono concausa con conseguenze politiche e sociali. ogni aspetto politico o azione della politica ( azione politicizzata ) produce effetti e conseguenze sia in economia che in società, ogni mutazione o aggiornamento di un sistema tecnologico presenta benefici ma anche svantaggi di cui bisogna tener conto.

    L’ingresso di ILIAD nel mercato italiano, peraltro, e’ stato approvato da un’amministrazione di sinistra, catto-comunista, centro-sinistra, comunista, sinistroide, socialista, social-comunista, pacifista… indipendentemente dal nome che intendiamo utilizzare, son sempre gli stessi e son sempre tutti uguali, cambiano nome ma rubano sempre la marmellata dallo stesso barattolo, si possono identificare perche’ hanno sempre le mani sporche. Le mani sporche di quelli che chiacchierano e che sanno far niente, fanno niente perche’ non sanno e… poiche’ non sanno, si prestano a frodi.

    A noi, forse, e’ tutto sempre piu’ chiaro, noi adulti che siam cresciuti, nostro malgrado, nelle scuole e nelle università frequentate anche da catto-comunisti, comunisti e sinistroidi, socialisti ovvero quelli che hanno zie che istigavano quelli di lotta continua, quelli delle brigate rosse, quelli sindacalisti e sindacalizzati insomma… noi adulti sappiamo bene che quelli di sinistra copiavano gli esami e giocavano a carte nell’aula [dove si] magna , spesso hanno abbandonato le universita’ imparando poi niente. Sono quelli di sinistra che migrano e si trasferiscono, tuttavia, nel nord-italia perche’ vorrebbero fare l’analista finanziario o consulente, l’avvocato, l’economista, l’ingegnere, il medico…. ma si ritrovano a vendere tickets e a fare ” tele-promozioni “. Alcuni sinistroidi ( catto-comunisti ) agevolano lo spaccio di tickets nei centri di prenotazione degli ospedali e del sistema sanitario pubblico mentre gli altri “passano le giornate, sguaiati e urlando BOMBOLONI; COCCOBBELLO ” per venderci lo ” sterco ” di quelli delle telco ( e di un settore industriale del commercio per l’industria per le telecomunicazioni ). noi del nord, tuttavia, percepiamo ogni giorno il disastro procurato al sistema bancario, economico, giudiziario, sanitario e sappiamo che… presto sperimenteremo quegli stessi disastri che sono propri del mezzogiorno, talvolta già’ anche sperimentati in ambito bancario, giudiziario, medico e poiche’ ( dal merdione ) hanno importato immigr… oops pardon, i meridionali, non solo hanno importato alieni da africa e sud-america ma anche quella cultura omertosa e meridionale, rifiutando di integrarsi con la cultura propria ( e appropriata ) del nord.