Opera VPN chiuderà i battenti il 30 aprile, ma c’è già un piano B

Nicola Ligas

Dopo il tira e molla di qualche mese fa, quando l’app fu inspiegabilmente rimossa per qualche giorno dal Play Store, Opera VPN si appresta ora a chiudere davvero i battenti. Dal 30 aprile 2018 l’app cesserà infatti di funzionare.

Tutti gli utenti Opera Gold potranno in cambio riscattare un anno di iscrizione ad SurfEasy Ultra VPN, un servizio analogo che offre uso illimitato su fino a 5 dispositivi, ed accesso a 28 paesi diversi, con in più la promessa di non registrare alcun log della vostra attività. SurfEasy è inoltre disponibile per Windows, Mac, iOS, ed Android (anche Amazon), rendendola in pratica ubiqua.

Se invece non foste utenti Opera Gold, potrete avere un sconto dell’80% sempre su SurfEasy Total VPN, attraverso l’app Opera VPN per iOS ed Android.

Ulteriori motivazioni per la chiusura non sono state addotte, ma almeno Opera sembra aver pensato bene al piano di riserva per i suoi orfani utenti. E se foste alla ricerca di qualche VPN alternativa, vale la pena dare anche un’occhiata a ProtonVPN

Fonte: Opera