Apple iPad 2018 vs Apple iPad Pro, il confronto (foto e video)

Emanuele Cisotti -

Abbiamo da poco recensito il nuovo Apple iPad 2018 di sesta generazione e la domanda che più ci avete fatto nel suo unboxing è quella relativa alle differenze fra questo modello e quello Pro. Ad oggi il modello di iPad Pro più simile a quello in commercio è quello da 10,5 pollici, ma essendo noi in possesso della variante da 9,7 pollici (del 2016) abbiamo usato lui come metro di paragone.

Questo prodotto è in particolare l’iPad Pro più simile al nuovo iPad 6 e metterli testa a testa ci aiuta a capire meglio quale può essere il più adatto alle nostre esigenze. La variante Pro da 10,5 pollici è però dotata di una risoluzione del display superiore e di un processore differente, l’Apple A10X.

Nel nostro confronto abbiamo tenuto conto di molti aspetti, ma alla fine ciò che fa veramente la differenza è l’esperienza d’uso. I tablet offrono nell’uso quotidiano un’esperienza assolutamente comparabile, ma allo stesso tempo c’è una differenza complessiva che è quella su cui secondo noi conviene riflettere. Si sta cercando un tablet o un sostituto di un PC? Perché iPad Pro è a questa seconda utenza che punta (dichiaratamente). La presenza dello Smart Connector e la possibilità quindi di utilizzare la cover/tastiera di Apple è uno dei punti, a cui si aggiunge la risoluzione più alta, il doppio della RAM, il doppio della memoria interna nella versione base, 4 speaker ed un processore più potente.

Per la maggior parte degli utilizzi per cui si acquista un iPad tutte queste differenze, che non son poche, non cambiano davvero il risultato finale. Ancor di più ora che iPad 2018 supporta nativamente Apple Pencil.

Video