Gli utenti free di Spotify potrebbero ricevere una bella sorpresa: presto nuove funzionalità da smartphone

Vincenzo Ronca

Spotify si sta preparando ad “aprire” maggiormente le funzionalità del suo servizio di streaming musicale anche ai suoi utenti che non hanno sottoscritto abbonamenti. Questo potrebbe verificarsi per la versione mobile dell’app nelle prossime settimane.

L’azienda non ha specificato quali funzionalità verranno concesse anche agli utenti free, ma si presume che le novità riguarderanno un più semplice accesso alle playlist ed un maggior controllo sui brani che si ascoltano. Dunque, Spotify avrebbe la volontà di rendere l’esperienza sulla sua piattaforma per gli utenti non paganti più simile a quella che si avrebbe usufruendo di un account premium.

LEGGI ANCHE: il grande confronto delle cuffie wireless

La scelta potrebbe essere stata presa in relazione ai numeri delle tipologie di abbonati a Spotify: gli ultimi dati riportano che gli utenti non paganti sono ancora più numerosi di quelli paganti, 86 milioni contro 71 milioni di utenti premium. Probabilmente, la strategia dell’azienda sarebbe quella di tentare maggiormente gli utenti free per sfruttare al massimo tutte le potenzialità del servizio.

La novità della quale vi abbiamo parlato dovrebbe essere annunciata ufficialmente nelle prossime settimane e non escludiamo che questo possa avvenire durante un evento organizzato dalla stessa Spotify per il 24 aprile. Torneremo ad aggiornarvi sulla vicenda appena avremo nuove informazioni.

Via: Engadget