Instagram avrà dei codici QR per seguire i profili, proprio come Snapchat

Giuseppe Tripodi - La nuova funzione si chiama Nametags ed è ancora in fase di test

Instagram sta lavorando ad una nuova funzione chiamata Nametags: si tratta di codici simil-QR che possono essere scannerizzati dalla fotocamera delle Storie per seguire istantaneamente un utente, senza dover digitare il nome del profilo. Il social network ha confermato a TechCrunch di essere effettivamente al lavoro su questa funzione, alla quale possiamo dare una prima occhiata trazie alle immagini fornite da Genady Okrain.

I codici QR che linkano ai profili social non sono certo una novità e, ancora una volta, non si può far a meno di pensare a Snapchat, che li introdusse nel lontano gennaio 2015. La versione di Instagram non si distanzierà molto rispetto a quanto abbiamo visto finora e il suo scopo è sempre lo stesso: rendere più immediato promuvere il proprio account Instagram. Con i Nametags potete seguire facilmente una persona che avete appena conosciuto o, se rappresentate un brand, potete stamparlo sul merchandising per promuovere il marchio. Insomma, solita storia (gioco di parole non voluto).

LEGGI ANCHE: Google potrebbe avere creato per caso un rivale di Instagram

In ogni caso, per il momento la funzione è ancora in fase di sviluppo e anche gli utenti nel gruppo di test non possono effettivamente creare o condividere i propri Nametag; d’altra parte, possiamo dare una prima occhiata all’interfaccia. Come si vede dal video in fondo, la schermata per condivdere il codice QR potrà avere come sfondo il classico gradiente violaceo di Instagram, una serie di emoji o un selfie personalizzato che viene replicato in un pattern. Al centro della schermata, che si avvierà dall’apposito tasto presente nella pagina profilo, ci sarà il codice da inquadrare.

Non è ancora noto quando Instagram lancerà effettivamente la funzione, ma adesso potete iniziare a progettare nuovi modi per promuovere il vostro profilo.

Fonte: TechCrunch