Vodafone cambia di nuovo idea: i rincari in estate per fisso e SIM dati arriveranno fino a 3€ al mese

Edoardo Carlo Ceretti

La recente retromarcia sull’incremento dell’8,6% di tutte le offerte Vodafone a seguito del ritorno alla fatturazione mensile aveva fatto da contraltare alla notizia di una serie di rincari fra 1,50€ e 2€ che dall’estate avrebbero interessato le offerte di telefonia fissa e SIM dati. Sembrava dunque che la quadratura fosse stata trovata, ma da poco l’operatore rosso ha deciso di rivedere nuovamente la sua strategia di rimodulazioni. Al rialzo.

Sulla stessa pagina web ufficiale da cui avevamo appreso l’entità dei rincari estivi, Vodafone ha da poco ritoccato le cifre relative agli aumenti che colpiranno alcuni clienti. Le rimodulazioni per le offerte di rete fissa partiranno sempre dal 10 luglio 2018, ma gli incrementi potranno arrivare fino a 3€ al mese, ovvero un euro in più di quanto inizialmente diffuso.

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte di Vodafone

Stesso discorso per chi possiede un’offerta legata ad una SIM dati, il cui canone mensile potrebbe subire un incremento fino a 3€ al mese, a partire dal 10 giugno 2018. Ogni singolo cliente interessato riceverà una comunicazione che lo informerà sulla propria situazione, dunque rimane la speranza che gli aumenti possano essere più contenuti (la cifra minima rimane 1,50€ in più al mese).

Via: MondomobilewebFonte: Vodafone