Brutte sorprese per clienti Vodafone: nuove rimodulazioni per SIM dati e telefono fisso

Vezio Ceniccola -

Sappiamo già che Vodafone, come tutti gli altri operatori, inizierà ad adeguare le proprie offerte per telefonia mobile alla fatturazione mensile a partire dal prossimo 25 marzo. Per le offerte riguardanti la telefonia fissa, i nuovi rinnovi mensili partiranno il 5 aprile 2018, ma per i clienti dell’operatore rosso ci saranno nuove sorprese anche nei mesi successivi, in particolare per clienti fissi e SIM dati.

A partire dal 10 giugno 2018, le offerte che riguardano le SIM dati saranno rimodulate con un aumento dei costi mensili di 1,50€ o 2€. Trovate di seguito il comunicato di Vodafone relativo a questa decisione.

A causa delle mutate condizioni di mercato, a partire dal 10 giugno 2018 i clienti che hanno un’offerta con SIM dati, sia ricaricabile che abbonamento, avranno un aumento del canone mensile che varierà da 1,50 euro a 2 euro in modo da consentirci di continuare a garantire la qualità dei servizi legata ai nostri investimenti sulla rete.

LEGGI ANCHE: Migliori offerte Vodafone

Oltre a questo, saranno rimodulate anche le offerte per telefono fisso, con nuovi costi che inizieranno ad essere presenti in bolletta a partire dal 10 luglio 2018. Gli aumenti di prezzo dipenderanno dalla determinata offerta, ogni cliente sarà informato con una comunicazione personalizzata.

I clienti coinvolti da queste nuove rimodulazioni saranno avvisati tramite SMS e potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali entro 30 giorni dalla ricezione di questa comunicazione.

Via: MondoMobileWeb