Kena Mobile potrebbe iniziare a sfruttare la rete 4G a partire da settembre

Edoardo Carlo Ceretti

Alla sua nascita, molti videro in Kena Mobile una mossa da parte di TIM per allungare i propri tentacoli verso la fascia economica della telefonia mobile italiana, conquistandosi preziose quote di mercato in vista del futuro arrivo dello spauracchio Iliad. Ora che lo sbarco del quarto operatore italiano appare imminente – di sicuro avverrà prima dell’estate – TIM potrebbe avere nuovi progetti per Kena, per contrastare lo scomodo rivale.

Secondo le indiscrezioni infatti, Kena Mobile potrebbe godere di un importante salto di qualità per quanto riguarda le reti TIM a cui si appoggia, iniziando ad offrire la connettività 4G ai propri utenti a partire dal mese di settembre. Al momento non sono ancora arrivate conferme, ma non una mossa di questo tipo non ci stupirebbe affatto.

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte telefoniche

Uno degli interrogativi su Iliad riguarda proprio la qualità del servizio offerto durante le prime fasi di lancio, dunque TIM potrebbe seriamente pensare di potenziare la dotazione di Kena, per respingere l’offensiva del nuovo concorrente e competere con VEI, il futuro operatore virtuale di Vodafone, che potrebbe sfruttare le reti 4G sin dal lancio. Scenari in deciso fermento, a tutto vantaggio di noi utenti.

Via: Tariffando
  • Brett Sinclair

    “Forse già da giugno” (Kena point)

    • Pol Pastrello

      Faranno come Tre, quindi per l’aggiunta del 4G chiederanno 1€ aggiuntivo all’abbonamento?

  • Novanta

    Fake News, 4G arriva prima

  • TheJedi

    Se poi però cade la linea mentre sei al telefono immobile o se il telefono a pieno segnale risulta irraggiungibile non serve il 4G. E si, i problemi li ho sperimentati io con mia madre che ha fatto Kena sotto natale, non per sentito dire.

    • max

      hai ragione,telefonate cadono ogni 20 minuti

  • Simone Gliori

    Ma Kena non è TIM? Come fanno le chiamate a cadere se con TIM non succede?