Google Immagini guadagna le didascalie su smartphone

Nicola Ligas

Dopo aver tolto la possibilità di visualizzare l’immagine originale su desktop, Google Immagini introduce un nuovo cambiamento, questa volta per dispositivi mobili.

Già dallo scorso anno erano infatti visibili dei badge (come “ingredienti” or “prodotti”) su alcuni risultati della ricerca per immagini. In seguito è stato aggiunto l’URL di ciascun risultato (vedi foto in apertura), e ora arriva anche una didascalia più completa.

LEGGI ANCHE: Tutto sui Pixel 2

La didascalia mostra in pratica il titolo della pagina web dalla quale proviene l’immagine in questione. In questo modo avrete ulteriori informazioni e potrete capire qualcosa in più delle varie immagini, anche senza aprire il collegamento relativo, come mostra lo screenshot comparativo a fine articolo.

Le didascalie arriveranno gradualmente su scala globale a partire da questa settimana, e saranno presenti sia nell’app Google per Android ed iOS, che da browser mobile.

Fonte: Fonte