Nel mercato smartphone italiano, il trio di testa ha ormai fatto il vuoto (foto)

Edoardo Carlo Ceretti - Samsung, Apple e Huawei spadroneggiano, mentre il quarto produttore è LG, con solamente il 3,12% di quote di mercato.

StatCounter ha diffuso i dati sulle stime circa le quote del mercato smartphone a livello mondiale per il mese di febbraio 2018, anche se la nostra lente di ingrandimento ci porta immediatamente a dare un’occhiata al mercato italiano. Che il settore stia ormai delineando un triumvirato al comando, composto da Samsung, Apple e Huawei, non è di certo una novità. Ciò che impressiona però, è che questi produttori, dandosi battaglia fra loro, stanno lentamente fagocitando tutti gli altri concorrenti.

Il primato di Samsung non è in discussione, attestandosi su un ottimo 36,37% di quota di mercato, in leggero rialzo dopo una flessione perdurata dall’agosto scorso, fino al mese di gennaio. Al contempo, Apple si trova al secondo posto con il 25,51%, in calo di qualche punto percentuale dopo il picco di novembre, con ogni probabilità sospinto dall’effetto novità di iPhone X. Terza Huawei, ormai un colosso anche dalle nostre parti, con un eccellente 20,75%, in continua ascesa.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9 vs Galaxy S8, il confronto

Come accennato, dietro a questi tre titani, il vuoto. Al quarto posto infatti troviamo LG, che si deve accontentare soltanto del 3,12%, tallonata da ASUS, al 2,48%. Ancora più indietro, tutta una schiera di produttori, a cui sono riservate soltanto le briciole. Certo, non si tratterà di dati puntuali, ma l’andamento del mercato è questo e sembra improbabile che nel prossimo futuro possa venire invertito.

Via: Smartdroid.deFonte: StatCounter