Preparatevi per ‘il più grande iPhone di sempre’ e per una terza via economica

Edoardo Carlo Ceretti

Già da qualche mese si rincorrono le voci che vedono Apple pronta a completare la rivoluzione della sua lineup di smartphone, di cui l’attuale iPhone X è stato soltanto un assaggio. Addio al vecchio design, protagonista per 10 anni di storia, e benvenuti borderless e notch su tutta la nuova serie di iPhone 2018, che dovrebbe constare di tre nuovi modelli. Sulla differenziazione fra di essi si è già vociferato a lungo, ma il nuovo report di Bloomberg prova a rincarare la dose.

Una delle critiche mosse ad iPhone X – e possibili cause del suo successo a metà – ha riguardato le dimensioni: soprattutto nel sempre remunerativo mercato asiatico, l’iPhone del decennale è stato ritenuto troppo compatto dalla gran parte degli utenti, che hanno finito per preferirgli il caro vecchio iPhone 8 Plus. Per questo motivo, uno dei tre iPhone 2018 dovrebbe essere di dimensioni ciclopiche, con un display da ben 6,5″. Sentiamo già riecheggiare lo slogan Il più grande iPhone di sempre, sul palco dello Steve Jobs Theatre.

LEGGI ANCHE: iPhone X, la recensione

Il secondo modello dovrebbe invece essere una rivisitazione dell’iPhone X attuale, con un hardware ancora una volta migliorato e qualche accorgimento per fargli compiere il passo definitivo verso la propria maturazione. Ma ad attirare ancora di più la nostra attenzione potrebbe essere il terzo modello, che dovrebbe rappresentare la soluzione economica di Cupertino. Non aspettatevi di certo un iPhone a buon mercato, tuttavia il prezzo dovrebbe essere ridotto rispetto agli altri due, frutto di specifiche al ribasso, ma che attingeranno comunque a piene mani dai due modelli top – ovvero display borderless, FaceID e altro ancora.

Questa dunque è la strategia che emerge, ad ancora molti mesi dall’evento di presentazione. È possibile dunque che Apple possa apportare qualche modifica ai suoi piani, nel corso dei prossimi mesi, ma se molti fonti autorevoli convergono su scenari simili, è difficile che non ci sia un fondamento di verità. Se davvero tutto venisse confermato, voi su quale dei tre iPhone vi indirizzereste?

Fonte: Bloomberg