Apple starebbe pensando di dimezzare la produzione di iPhone X a seguito degli ultimi deludenti dati di vendita

Edoardo Carlo Ceretti

Un nuovo report getta ulteriori ombre su iPhone X. Nonostante la grande attesa e il presunto successo iniziale, sembra che alla lunga l’iPhone rinnovato non stia mantenendo le previsioni che Apple stessa aveva immaginato. Dopo le notizie di un possibile rallentamento delle spedizioni per la prima metà del 2018, ora si parla addirittura di un taglio netto alla produzione.

Se inizialmente Apple aveva preso accordi con i partner che riforniscono la catena produttiva per produrre 40 milioni di unità nel corso del primo trimestre, il nuovo report suggerisce che le unità potrebbero essere tagliate a circa 20 milioni, ovvero la metà. Se ciò venisse confermato, comporterebbe un mancato giro di affari nell’ordine di miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE: L’iPhone economico da 6,1″ risolleverà le vendite di Apple a fine 2018

Come sempre, previsioni di questo genere potrebbero tranquillamente venire smentite dalla prova dei fatti, ciò che è certo è che voci di questo tipo si stanno intensificando nel corso delle ultime settimane, dipingendo uno scenario del tutto inedito per la storia recente di Apple, costellata di successi e record, soprattutto grazie agli iPhone. Se ci sarà del vero, soltanto il tempo saprà rivelarlo.

Via: VentureBeatFonte: Nikkei