Tranquilli, la vostra versione di WhatsApp non è obsoleta: il problema era colpa di Xiaomi! (Aggiornato)

Giuseppe Tripodi -

Pare che negli ultimi giorni WhatsApp abbia avuto qualche problema, che ha mandato in crisi un po’ di persone: secondo quanto riportato da diversi utenti, sabato 13 gennaio sarebbe apparso un messaggio che invitava ad aggiornare l’applicazione, riportando che la versione attualmente installata era obsoleta.

La schermata in questione (che potete vedere qui sotto) rimandava pioi al Play Store, dove però gli utenti potevano riscontrare che non c’era alcun aggiornamento di WhatsApp da installare. Inoltre, alcuni segnalano anche che il messaggio in questione riportava un tasto per lasciare la versione di test, che però non eseguiva alcuna azione se cliccato.

LEGGI ANCHE: WhatsApp sta testando nuovi modi per proteggervi dai messaggi di spam

In pgni caso, WhatsApp ha comunicato di aver risolto questo problema, precisando che si è trattato di un disservizio legato alla distribuzione e quindi non causato dall’app in sé.

On background, this is an issue that’s being fixed. It was a problem with how our app is distributed, which is not under our control.

Aggiornamento17-01-2018 ore 18.30

A quanto pare, la maggior parte degli smartphone su cui si era presentato questo problema erano Xiaomi, e il motivo è molto semplice: come confermato dall’azienda cinese, sullo store Mi App era stata caricata per errore una versione beta dell’applicazione e, considerando che su questo store è attivo di default l’auto-update, il conflitto delle versioni aveva causato questo problema

Via: Fonearena