Si avvicina il lancio di Iliad in Italia: ecco il CEO e il nuovo logo (foto)

Giuseppe Tripodi

C’è grande attesa nel nostro paese per l’arrivo di Iliad, l’azienda francese proprietaria di Free Mobile che porterà presto il suo gestore anche in Italia. Purtroppo non è anora certo il nome che verrà adottato per il nuovo operatore, ma sembra sempre più plausibile che il brand possa essere proprio Iliad, senza troppe distinzioni tra il marchio della società e quello del gestore.

Dopo aver avvistato il nome Iliad nella ricerca reti manuale su iPhone qualche mese fa, una nuova e parziale conferma arriva dal nuovo logo lanciato appositamente per l’Italia. Potete farvi un’idea della differenza tra i due dall’immagine di sotto, a sinistra il logo italiano (più moderno e tondeggiante) e a destra quello francese.

Lasciando da parte il logo, un’ulteriore conferma del prossimo lancio in Italia arriva dal nuovo sito ufficiale, su cui è stato annunciato anche l’amministratore delegato per il nostro paese: a guidare l’operatore sarà il 29enne torinese Benedetto Levi. Quel che spicca di questo annuncio è ovviamnte l’età del dirigente, davvero giovanissimo rispetto agli standard del settore.

Infine, come annunciato da IlSole24Ore, un’ulteriore spinta per lo sbarco di Iliad in Italia arriverebbe da TIM: nonostante i ritardi del gestore francese (originariamente il lancio era previsto entro la fine del 2017), sembra che i negoziati per l’affitto della fibra ottica (che collegherebbe tutti i ripetitori mobile di Iliad) siano a buon punto. Inoltre, si parla anche della possibilità per un accordo per il roaming su rete TIM che, in un primo momento, andrebbe a sopperire alle mancanze di segnale nelle zone non coperte dall’operatore francese.

Via: UniversoFree (1), (2)