Ressence Type 2 e-Crown Concept: l’antica tradizione dell’orologeria meccanica incontra la tecnologia (foto e video)

Edoardo Carlo Ceretti

A seguito della loro affermazione negli ultimi decenni, gli orologi al quarzo e gli orologi digitali hanno via via relegato l’antica e affascinante tradizione dell’orologeria meccanica ad una passione per pochi intenditori. Grazie al vertiginoso avanzamento tecnologico degli ultimi anni, oggi si fa un gran parlare di smartwatch – o semmai di orologi analogici ibridi – mai nessuno però si era ancora posto l’obiettivo di coniugare la tecnologia con gli orologi meccanici, dando per scontato che si trattasse di mondi inaccostabili. Mai nessuno, prima di Ressence, azienda belga che ha elaborato, fra gli altri, il concept Type 2.

Type-2 è un orologio meccanico a tutti gli effetti, ovvero privo di qualsiasi batteria, ma che sfrutta l’energia cinetica derivante dal movimento del polso di chi lo indossa per ricaricare il proprio meccanismo. Ad apporre il primo accento tecnologico ci pensano i pannelli solari integrati nel quadrante, che all’occorrenza vengono esposti al fine di espandere la durata del meccanismo. Ma ovviamente non è tutto.

Il pezzo forte – che poi giustifica l’articolo che stiamo dedicando a questo orologio – risponde al nome di e-Crown, una tecnologia sviluppata da Ressence che promette di risolvere il più grande problema che affligge gli orologi meccanici di ogni epoca: la risincronizzazione all’ora esatta dopo che si sono fermati. Già, perché a causa della sua stessa natura, l’orologio meccanico è destinato a fermarsi, se il suo proprietario se lo sfila dal polso e lo lascia inutilizzato per un certo periodo. Type 2 non fa eccezione, ma grazie ad e-Crown, sarà sufficiente un tocco sull’orologio per vederlo ripartire e sincronizzarsi perfettamente all’orario esatto. Com’è possibile questa magia?

Grazie alla companion app (per ora sviluppata soltanto per iOS), tramite la quale Type 2 si accoppia al vostro smartphone, ricevendo le informazioni che necessita per tornare ad essere immediatamente operativo. Una vera gioia per i puristi dell’orologeria meccanica, che però non disdegnano un approccio tecnologico, che non va affatto a snaturarne la tradizione secolare, ma anzi si integra in modo tanto discreto quanto vincente. Al momento, si tratta soltanto di un concept, che però speriamo possa entrare in produzione al più presto.

Via: Business Insider, EngadgetFonte: Ressence