Anche YouTube sta testando le sue “Storie”

Giuseppe Tripodi Ma, nel frattempo, Community è arrivato per tutti i canali con almeno 10.000 iscritti

YouTube ha annunciato l’inizio del roll out del tab Community: già disponibile in beta da tempo, questa sezione è disponibile per i creatori con almeno 10.000 iscritti e rappresenta un nuovo modo di interagire con i propri fan. Ma una notizia forse ancor più interessante è che la piattaforma è al lavoro su una nuova funzione chiamata Reels, dichiaratamente ispirata al formato delle Storie.

Anche in questo caso, infatti, si tratta di un sistema basato su brevi video a cui possono essere aggiunti filtri, musica e testo, come di consueto. Tuttavia, a differenza degli altri social network, su YouTube questi video non appariranno nella home, ma saranno racchiusi in un tab separato del canale; inoltre, i filmati non scompaiono dopo 24 ore. I Reels, infatti, riamngono disponibili finché lo desidera l’utente e se ne possono aggiungere diversi, divisi per tematiche.

Purtroppo, proprio come Community, in un primo momento la funzione Reels non sarà disponibile per tutti, ma solo per un gruppo selezionato di creatori che avranno la possibilità di provarla in beta. Purtroppo, attualmente non ci sono ancora informazioni su quando i Reels arriveranno per tutti i canali supportati.

Via: EngadgetFonte: YouTube