Se il vostro profilo è sospetto, Facebook potrebbe volervi guardare in faccia

Giuseppe Tripodi Altro che captcha.

Facebook ha trovato un sistema piuttosto irreprensibile per verificare che dietro un account ci sia una persona in carne ed ossa e non qualche bot: chiedere una foto dell’utente e guardarlo bene in faccia. Nonostante sembri un po’ inquietante, questo è realmente l’approccio del social network in caso di attività sospette, come testimonia anche il tweet che potete vedere qui sotto.

Un portavoce di Facebook ha confermato a Wired che si tratta di un sistema per verificare l’account, e il processo può essere eseguito sia da un sistema automatico che da una persona in carne ed ossa: non ci sono molti dettagli in merito, ma è probabile che lo scopo del processo sia verificare che il volto caricato combaci a quello presente nelle altre foto presenti nel social network.

Purtroppo, sembra che chi incappi in questa procedura non possa evitarla: l’unico modo per sbloccare l’account (ed evitare di rimanere “chiusi fuori” dal proprio profilo) è assecondare Facebook e caricare una foto chiara del proprio volto.

Via: 9to5Mac
  • davide

    Sempre più felice di non essere iscritto…

    In ogni caso voglio proprio vedere se gli carichi una foto a caso non presa da fb, come fanno a dire che non sei tu.

    • Arianna Cusumano

      io lo trovo giustissimo….visto i numerosi profili fake che si nasconsono dietro il social…a volte fb per fare una verifica chiara potrebbe chiedere copia del documento di identità!!!…di cosa avere paura?? se non si vuole svelare la propria identità alla base ci sono sempre dei motivi loschi!!

      • davide

        Certo Certo.. Continua pure a usare felicemente Facebook 🙂

        • Arianna Cusumano

          Se ci vuoi stare e fb te lo chiede è così ma è ovvio mica è un obbligo…e con molti profili fake sono stati chiesti pena la cancellazione dell’ account

          • davide

            Ti assicuro che in questo modo non elimineranno neanche un profilo fake, semmai quelli in disuso. Comunque non posso fartene una colpa di far parte di una generazione che pensa che facebook sia una cosa seria e che sia giusto poter denunciare qualcuno penalmente per quello che scrive su internet (attenzione ho detto SCRIVE non FA).
            Io faccio parte di quella generazione che ha inventato internet proprio per permettere alle persone di SCRIVERE quello che vogliono senza conseguenze nella vita reale. Non sto parlando di vendere droga su internet, sto parlando della possibilità di esprimersi liberamente senza nessuna conseguenza. Ecco facebook non da questa possibilità e i profili fake non centrano nulla con questo.

          • Arianna Cusumano

            Dal momento che sono donna ti assicuro che avere richieste di amicizia da parte di profili falsi è molto ma molto fastidioso…su fb ci si sta ad armi pari..se io sono riconoscibile lo devi essere anche tu…”tu” ovviamente inteso in senso generale…e non ti sta parlando una di 20 anni…

          • Mercurio Cromo

            mmm… non so Arianna, quella nella foto non sembri tu.
            Mandaci un documento di identità.
            😉

          • Arianna Cusumano

            ahahahahah non avrei nessun problema guarda…. al di là di fb in rete ci sto a prescindere per via del mio lavoro 😉

          • Luca Esse

            manda

          • Edilberto Maccarone

            Io la penso così: o lo chiedono x tutti il documento al momento dell’iscrizione o per nessuno. No, su segnalazioni o per simpatia…

          • Luca Esse

            «Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu lo possa dire» dai tempi di mIRC si sparano cagate e insulti, ma una volta la tecnologia era solo per gli appassionati, ora è per tutti perfortunapurtroppo…

          • Sara Miglietta

            E perché non dovresti rispondere di quello che dici scusa su facebook??? Solo x via di uno schermo che credi te che ti protegga????? A me hanno calunniato ok…ci dovete passare x ricredervi

          • davide

            Io parlavo della libertà di scrivere un opinione senza nessuna conseguenza…Scrivere falsità con lo scopo esplicito di danneggiare qualcuno è una altra cosa. Il punto è che questo articolo parla di un accorgimento tecnico per evitare i BOT, solo in questo senso sospetto, il fatto di farti caricare una foto come captcha non previene in alcun modo i fake o cmq chi crea un profilo finto con lo scopo di danneggiarti.

          • Sara Miglietta

            Ok concordo ! 😉

          • Sara Miglietta

            Ah ok materia complessa grazie mille x la risposta!????

          • Agendina Time

            ciao davide, forse prima, all’inizio era come dici tu (e ne sono d’accordo, anzi ne ero d’accordo…) ma ormai…visto tutto cio’ che succede…si sono dovuti prendere dei provvedimenti, ed è giusto che sia così. siamo gia’ arretrati in troppe cose! quindi che ben venga! magari chi ha voglia di utilizzare fb per conoscere gente lo usera’ lo stesso, chi invece gli scoccia aspettare le varie procedure per contattare gli amici…tornera’ al piccione viaggiatore..a no..agli sms gratis.. a no! al telefono! eh si! esistono anche le chiamate ! 🙂

      • gerry

        Certo come no, e io mando un documento a un social network, ma per favore.

      • Luca Esse

        ah bene, cosi si può andare a picchiare il leone da tasctieraaaaaaa, al rogoo!!! le streghe son tornate!, voi donne siete cosi ingenue a volte che fate tenerezza

      • Pol Pastrello

        Io propongo il modello cinese. Intanto che ci siamo ti posso incarcerare solo per aver espresso una opinione diversa da quella governativa.
        I “motivi loschi” ci sono anche se la rete non rimane neutrale.

      • Deep Blue

        Non sempre. Una persona può avere paura di non essere canonicamente strafiga ergo, visto che molti individui guardano molto l’immagine, una persona può non sesntirsi a proprio agio o in soggezione e non pubblicare foto che la ritraggono. Mio parere, beninteso. Ho illustrato solo uno dei tanti motivi possibili e plausibili. Ora datemi torto o ragione. Vedete voi.

  • Bonnox

    Vorrà dire che feisbuc farà a meno di me. Non sarò di certo io a fare a meno di lui.
    Pazienza

  • wolfgare

    Giusto. Per lo stesso motivo vieterei Carnevale e Halloween.

  • Pippa Poce

    Ho avuto due controlli senza nessun motivo è ogni volta o aspettato una settimana prima che venisse riaperto ma la cosa che mi a infastidito essere perseguito senza motivo, ormai chi dirige fa come vuole e quindi penso di chiudere il mio account .

    • Tom

      Probabilmente oltre a chiudere l’account faresti bene anche ad aprire un libro di grammatica.

      • Pippa Poce

        Cosa sei un prof di italiano o solo un idiota puoi fare a meno di dare queste risposte ma ormai si trovano solo imbecillì che devono dire cazzate

        • Davide Chierici

          però ha (con l’acca) ragione

          • Andrea Macor

            ma che ne sai chi sta scrivendo, ma avete un po’ di rispetto per piacere? ci sono mille modi per dire ad una persona che non ha scritto nel modo giusto ed l’imbecille sopra ha usato un modo un bel po’ arrogante, chissà quante cose lui non sa.

          • Tom

            Non sapere la propria lingua è molto più grave che non sapere, per dire, le 4 equazioni di Maxwell. La seconda cosa è giustificabile, la prima no. Fine della discussione.

          • rosario iacovino

            Tom.. ma come è acculturato lei…si vede che hai la faccia come il c….

      • Andrea Macor

        maleducato

      • Alessio Scalas

        ahah Tom ma sei proprio un coglione

        • Tom

          Grazie, avrò imparato da te! 🙂

  • Maurizio T

    Mi hanno chiesto l’invio della foto 1 mese fa ed ancora aspetto risposta nonostante li abbia più volte sollecitati scrivendo da altri profili. Non sanno nemmeno cosa significhi “customer care”, ridicoli!

  • Mauro Anderlini

    Non entro nel merito della scelta che FB ha fatto per verificare gli account sospetti. Se FB è un “libro di facce” è giusto ripulirlo da chi non si presenta col suo volto o sotto falso nome.

  • ImperfectPurity

    Il mio account è stato bloccato per non so bene quale ragione e facebook mi chiede una foto, ben chiara mi raccomando… la cosa ridicola è che io non ho mai caricato foto personali su facebook, quindi come facciamo? Andiamo sulla fiducia? Ma per favore. Sono metodi sfacciati e invadenti ai quali non mi presto.

    • Lara Stival

      concordo face book mi ha bloccato 3 account uno dietro l altro, ed ero sempre io con i miei dati e vero nome cognome e io sono vera mentre poi vedi fake di uomini che mettono immagini di donne e quelli se ne vanno liberi in giro per face book, ma per piacere

    • Maurizio Doc

      Poi parlano di protezione. Questo è un metodo dittatoriale per tutelare i LORO interessi. Senza poi lasciarti neanche un’idea del tempo che occorra per sbrigare i loro affari? E’ uno schifo totale. Rinuncio volentieri a FB ed alle loro stronzate.

  • rosario iacovino

    A me facebook…mi ha bloccato 2 pagine di oltre 100.000 like..costruite pazientemente negli anni con costanza e con tanto lavoro quotidiano..inoltre ultimamnete mi blocca il profilo…in cui ero admin di altre pagine altrettanto numerose..e per farla tonda mi blocca anche l’ultimo profilo che ho riaperto soltanto con il numero di cellulare…adesso sono in attesa della procedura di riconoscimento photo in questura facebook…

    • massimo Avitabile

      mi sapete indicare la procedura come fare! sono circa 7 giorni che ho account bloccato con circa 100 notifiche e messaggi che non posso leggere che aumentano di giorno in giorno! quanto tempo puo’ passare per farlo sbloccare!