Se non potete permettervi una Tesla, (forse) potrete avere i suoi caricatori e powerbank (foto) (Aggiornato)

Andrea Centorrino -

Il vostro sogno nel garage cassetto è quello di possedere una Tesla? Lasciando da parte la nuova Roadster, che in pochi potranno permettersi, e la Model 3, “economica” ma con una lista d’attesa che tanto vale aspettare Godot, c’è un modo economico e (quasi) immediato per portarsi un pezzetto di Tesla a casa: il nuovi accessori ufficiali. Si tratta di Desktop Supercharger e Tesla Powerbank.

Il primo, come suggerisce il nome, è un caricabatteria che riprende totalmente le linee dei Supercharger di Tesla (quelli veri però, per le auto): basti pensare che per realizzarlo, è stato usato lo stesso CAD 3D con cui Tesla realizza i suoi iconici caricabatteria.

Per quel che riguarda invece Tesla Powerbank, la batteria di emergenza in questione si presenta come un cilindro ispirato al design del cosiddetto Supercharger Obelisk , monumento situato al Tesla Design Studio. Dai lati si scollegano i connettori Lightning, micro USB, ed USB per la ricarica, in modo da ridurre al minimo i cavi da portare con sé.

LEGGI ANCHE: Switch, iPhone X e Model 3 tra le migliori invenzioni del 2017 secondo il TIME

All’interno, la capacità di 3.350 mAh è merito di una cella 18650, la stessa tipologia che va a comporre il pacco batteria di tutte le auto della società.

Costano entrambi 45$ (circa 38 euro), ma solo il Supercharger è attualmente disponibile, mentre il Powerbank risulta già esaurito. Nell’attesa che decidiate se il vostro supporto al brand di Elon Musk vale 45$, vi lasciamo ad alcune immagini del caricatore e del powerbank.

Via: NeoWinFonte: Tesla Shop