iPhone X, OnePlus 5T, Pixel 2 XL, Note 8 e V30: fotocamere a confronto (foto)

Emanuele Cisotti -

Ormai tutti i migliori top di gamma sono arrivati sul mercato ed è quindi arrivato il momento di scoprire come scattano le loro fotocamere. Abbiamo messo a confronto iPhone X, OnePlus 5T, Google Pixel 2 XL, Samsung Galaxy Note 8 e LG V30. I criteri del confronto sono sempre gli stessi: stessa inquadratura (per quanto possibile) e scatto totalmente in automatico, lasciando attivare l’HDR al telefono se lo ritenesse necessario.

Come vedrete anche sotto non è affatto facile decretare un vincitore assoluto e infatti non lo faremo. Per ogni scatto ci sono smartphone che scattano meglio, ma difficilmente è possibile eleggere un vincitore assoluto. Questo dimostra come molta della qualità fotografica negli smartphone di questo 2017 sia anche nel software e come una decisione migliore o peggiore da parte degli algoritmi della fotocamera possano determinare una foto migliore o peggiore rispetto alla concorrenza.

LEGGI ANCHE: Miglior smartphone fotocamera

Alla fine della selezione abbiamo anche aggiunto alcuni scatti in modalità ritratto e con zoom 2X o fotocamera grandangolare dove possibile. La selezione di smartphone che abbiamo utilizzato è stata dovuta principalmente alle possibilità nel momento in cui abbiamo realizzato il confronto. Continueremo a fare confronti anche nel prossimo futuro, sperando di includere anche altri dispositivi.

Foto 1. Poca luce / esterno

OnePlus 5T ha scattato con la fotocamera da 16 megapixel per le condizioni di buona luce.

Foto 2. Poca luce / esterno

OnePlus 5T ha scattato con la fotocamera da 20 megapixel per le condizioni di poca luce.

Foto 3. Poca luce / esterno

OnePlus 5T ha scattato con la fotocamera da 20 megapixel per le condizioni di poca luce.

Foto 4. Luce media / interno

La gatta non è rimasta ovviamente immobile, ma la foto da comunque una discreta indicazione sul bilanciamento del colore, sulla nitidezza e la luminosità.

Foto 5. Poca luce / interno

OnePlus 5T ha scattato con la fotocamera da 16 megapixel per le condizioni di buona luce.

Foto 6. Esterno

Foto 7. Macro / esterno

In questo caso l’inquadratura è stata completamente sbagliata in alcuni scatti. Non si può quindi prendere come confronto valido fra i vari dispositivi, ma è comunque interessante per vedere come ogni smartphone ha calcolato la scena.

Foto 8. Macro / interno

Foto 9. Controluce

Foto 10. Poca luce / cibo

Foto 11. Selfie

Foto 12. Effetto Bokeh

OnePlus 5T è l’unico a offrire un campo più ampio per l’effetto Bokeh.

Foto 13. Wide

LG V30 è l’unico ad offrire una fotocamera grandangolare

Foto 14. Zoom 2X

Abbiamo incluso nella comparativa anche OnePlus 5T che si vanta di aver migliorato il suo zoom digitale per tenere testa allo zoom ottico di OnePlus 5.