Qualcomm potrebbe svelare lo Snapdragon 845 già ad inizio dicembre (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Che lo Snapdragon 845 sarà il prossimo SoC top di gamma prodotto da Qualcomm è risaputo da tempo, tanto che potrebbe già essere stato avvistato nei primi benchmark. Sappiamo anche che la sua produzione potrebbe partire prima degli anni passati, consentendogli di arrivare sul mercato in tempo per il MWC 2018, ciò che però non sappiamo è quando verrà pubblicamente svelato. Dalla Cina però spuntano alcuni presunti inviti che provano a dare una risposta a questo quesito.

Infatti, tra il 4 e l’8 dicembre 2017, Qualcomm organizzerà a Maoyi Island (Hawaii) il suo secondo Snapdragon Technology Summit, a cui sta invitando giornalisti da tutto il mondo. L’occasione in effetti sarebbe decisamente ghiotta per presentare in pompa magna il SoC che motorizzerà pressoché tutti i principali smartphone top di gamma del 2018.

LEGGI ANCHE: Qualcomm già al lavoro anche sullo Snapdragon 855?

Senza reali conferme da parte di Qualcomm stessa, non è possibile sbilanciarsi troppo, ma è bene iniziare a cerchiare di rosso queste date. Ciò che invece è ormai molto probabile è il rinnovo dell’accordo fra Qualcomm stessa e Samsung per la produzione dei nuovi SoC, che andranno ad utilizzare il processo costruttivo a 10 nm LPE del colosso coreano. Ciò potrebbe consentire a Samsung di lanciare prima del solito il suo nuovo Galaxy S9 e, al contempo, mantenere l’esclusiva temporanea per lo Snapdragon 845, penalizzando i suoi diretti rivali. Insomma, la sfida fra gli smartphone 2018 parte proprio da qui.

Via: Gizchina.com