Qual è la migliore posizione per il lettore di impronte? (sondaggio)

Emanuele Cisotti -

Una delle problematiche in termini di disegno industriale per i produttori di smartphone è la necessità di conciliare schermi sembra più grandi, con design comunque distintivi e la necessità di posizionare un lettore di impronte digitali da qualche parte sullo smartphone.

Le soluzioni non sono molte e la lungo il bordo sotto lo schermo è stato prediletto da buona parte dei produttori, trascinati principalmente da Apple. Nel tempo varie aziende hanno spostato il lettore sul retro, probabilmente spinte dalla maggior semplicità di ingegnerizzazione. Molti hanno comunque preferito questa soluzione e hanno trovato comodo l’appoggiare il dito dove cadeva naturalmente per sbloccare il proprio smartphone.

L’unica alternativa è stata proposta da Sony che implementato il lettore di impronte lateralmente, costringendola però a realizzare bordi leggermente più spessi o comunque più squadrati. Con l’avvento di schermi sempre più grandi varie aziende (fra cui Samsung e sembrerebbe OnePlus) hanno scelto poi di spostare dietro il lettore di impronte digitali.

La polemica quindi ultimamente si è accesa e vi chiediamo quindi quale sia la vostra soluzione preferita nel nostro sondaggio.

LEGGI ANCHE: Risultati del sondaggio