Non solo Snapdragon 845: Qualcomm è già al lavoro anche sullo Snapdragon 855

Non solo Snapdragon 845: Qualcomm è già al lavoro anche sullo Snapdragon 855
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Si parla già da un po' dello Snapdragon 845 (che in un primo momento sarà probabilmente un'esclusiva per Galaxy S9) e non ci voleva una sfera di cristallo per azzardare il nome del suo successore, ma adesso abbiamo la conferma: dopo Snapdragon 845 (che potremo provare con mano primi mesi del 2018), avremo Snapdragon 855, e Qualcomm è già al lavoro su questo SoC.

A rivelarlo (indirettamente) è un ingegnere software di nome George Fang, che nel suo profilo LinkedIn scrive di essere a lavoro sullo sviluppo dei driver per il kernel Linux per sdm845 e sdm855, come ha fatto notare Roland Quandt.

vedremo questo chip prima del 2019, ma sappiamo che il nome in codice dovrebbe essere Hana v1.0 (mentre quello di Snapdragon 845 è Napali v2.0) e che, secondo i rumor, potrebbe essere realizzato con processo costruttivo a 7nm.

Potremmo azzardare che questo SoC migliorerà potenza di calcolo e performance rispetto al predecessore(d'altronde, è sempre così) e che probabilmente supporterà i lettori di impronte sotto il vetro, ma forse è meglio rimanere con i piedi per terra e concentrarci sullo Snapdragon 845.

Via: GizmoChina

Commenta