Microsoft aveva realizzato uno smartphone senza bordi prima che fosse mainstream

Giuseppe Tripodi - Peccato che poi il modello non sia mai stato rilasciato, rimanendo solo un prototipo recentemente trapelato

Questo è l’anno degli smartphone senza bordi: con iPhone X anche Apple ha iniziato a seguire la scia di Galaxy S8 e tutti gli altri, ma sembra impossibile pensare che, ancor prima di Mi Mix, un’altra azienda era pronta a lanciare sul mercato un dispositivo con display senza bordi: Microsoft.

Nel lontano 2014, infatti, la società di Redmond stava lavorando al suo Lumia 435 ma, invece dell’anonimo design che tutti noi abbiamo poi conosciuto, aveva realizzato un prototipo (quasi) senza bordi, che potete vedere nelle immagini qui sotto.

LEGGI ANCHE: Quanti smartphone borderless puoi comprare al prezzo di un iPhone X?

Con nome in codice Vela, questo Lumia sarebbe risultato decisamente particolare nel mercato smartphone, anche considerando il prezzo di listino inferiore a 200$; precisiamo che, come per altri modelli bezel-less visti in seguito, la fotocamera si trovava nella cornice inferiore.

Purtroppo, questo prototipo venne scartato e la versione definitiva del Lumia 435 era sostanzialmente un’anonima copia del Lumia 532. Un vero peccato che Microsoft non sia stata sufficientemente coraggiosa, ma se volete saperne di più su questo smartphone mai lanciato, vi rimandiamo alla recensione postuma di Windows Central

  • Mpj

    Sarà anche senza bordi ma fa piangere i sassi!!!

  • Cristian

    non mi sembra proprio senza bordi…. anzi sono belli grossi quei cornicioni neri… al massimo non ha un importante bordo superiore ed è spostato tutto su quello inferiore… ma questa soluzione mi sembra sia quella originale dello sharp aquos crystal che però ha davvero un bordo laterale quasi nullo (ed è del 2014 se non sbaglio)

  • carlo

    i bordi ci sono eccome in questo lumia, poi tra conceptual design e prodotto finito ce ne passa di acqua sotto i ponti dell’industrial design.

    • Giuseppe Tripodi

      Questo era un prodotto finito.
      Semplicemente non è mai stato commercializzato: come c’è scritto nell’articolo, c’è anche la recensione di Windows Central.

      • carlo

        forse mi sono spiegato male, questo prodotto finito, o meglio prototipo funzionante, se lo hanno accantonato ci sarà stato un motivo, la butto lì, fragilità eccessiva in caso di caduta?
        un designer può concettualizzare e arrivare alla produzione di prototipi, anche funzionanti in ogni loro parte, ma tra la concettualizzazione ed il prodotto finito, e per finito intendo inscatolato e commercializzato ce ne passa di acqua sotto i ponti dell’industrial design.