Avete un iPhone con schermo sostituito? Fate attenzione ad iOS 11!

Giuseppe Tripodi -

Il display è ovviamente la parte più fragile di uno smartphone e, di conseguenza, quella che si rompe e viene sostituita più spesso. Per questa ragione, oltre alle riparazioni ufficiali che avvengono negli Apple Store, anche tantissimi centri assistenza indipendenti si cimentano spesso nella sostituzione di display e non sempre gli schermi utilizzati per la sostituzione sono pezzi originali, ossia gli stessi che verrebbero utilizzati da Apple.

Nel caso in cui al vostro iPhone sia stato sostituito il display con un pezzo non originale, forse fareste meglio a non aggiornare ad iOS 11: diverse fonti online, infatti, riportano che dopo l’update all’ultima versione del sistema operativo non funziona più il touch su dispositivi con alcuni schermi non originali. Il problema sembra presentarsi principalmente su iPhone 6s e iPhone 7.

LEGGI ANCHE: Il Centro di controllo di iOS 11 non disattiva davvero WiFi e Bluetooth

Gli utenti affetti da questo problema ne stanno discutendo su Reddit e sul forum di iFixit e la situazione è stata ben riassunta da questo post sul blog di un centro di riparazione canadese, Refectio: secondo quanto riportato, alcuni display che utilizzano LCD prodotti da Hancai o Tianma si interfacciano al modulo touch utilizzando un driver realizzato da un produttore di terze parti che non viene più riconosciuto da iOS 11. Per questo motivo, su un iPhone a cui è stato sostituito il display, il touch potrebbe non funzionare più (parzialmente o completamente) se chi ha eseguito la sostituzione ha utilizzato componenti non originali. Vale la pena ricordare che un caso analogo avvenne circa un anno fa, quando con iOS 10 non vennero più riconosciuti alcuni lettori di impronte Touch ID non originali.

Non vogliamo darvi false speranze: probabilmente non c’è soluzione, se non quella di non aggiornare ad iOS 11 o sostituire lo schermo con un pezzo originale o, quanto meno, con un display di terze parti che non presenti questo problema.

Grazie a Paolo per la segnalazione