Android Vs iPhone, fra guasti e crash delle app: chi è più affidabile? (foto)

Andrea Centorrino A livello globale, ogni due Android si guasterebbe un iPhone

Blancco Technology Group, nell’ultimo rapporto sullo “stato di salute e prestazioni” dei dispositivi mobili, ha pubblicato interessanti statistiche sulla frequenza dei guasti, delle lamentele degli utenti e dei crash delle app nel mondo degli smartphone Android ed iPhone.

Durante il secondo trimestre di quest’anno, secondo la società, si è “rotto” uno smartphone Android ogni quattro, più del doppio rispetto ad un generico iPhone, la cui percentuale di guasti si ferma al 12%.

Tuttavia, non è corretto fare di tutta l’erba un fascio, vista la moltitudine di produttori di smartphone Android e l’ampia forbice riguardo al controllo qualità: BTG ha dunque pubblicato anche le statistiche per due dei maggiori produttori.

Del totale dei guasti degli smartphone Android, l’11% appartiene a LG, mentre ben il 61% riguarda dispositivi Samsung (non per niente, è il maggiore produttore di smartphone al mondo – NdR): si guasta il 6% di Galaxy S7 edge, Galaxy S7 e Galaxy S5, mentre di Galaxy S7 Active e Galaxy Express Prime se ne guasta solo il 4%.

Nell’universo Apple, lo smartphone più soggetto a problemi è iPhone 6, con una percentuale del 26%; iPhone 6s ed iPhone 5s si fermano, invece, all’11%.

LEGGI ANCHE: I migliori smartphone Android, per fasce di prezzo

Ma di cosa si lamentano maggiormente gli utenti delle due piattaforme? Quelli Android hanno da ridire su performance (25%), USB (11%), ricarica della batteria (11%), potenza del segnale (9%) e sullo schermo (3%); quelli iOS, invece, sul surriscaldamento del dispositivo (11%) e su vari problemi legati alla connettività Wi-Fi (9%).

Concludiamo il sunto del rapporto con le app: su iOS, mediamente ne crasha una ogni due, mentre su Android una ogni dieci. Per la prima piattaforma le maggiori colpevoli sono Instagram e Messenger (8%), Pinterest (6%), Facebook e Google (5%); per la seconda, al primo posto troviamo Facebook (12%), Contatti (5%), Google Play (4%), Messenger (2%) e Meteo (2%).

Se siete amanti delle statistiche, troverete molte altre informazioni sfogliando la galleria in basso.

 

Via: Phone ArenaFonte: AppInformers