Nel Q4 Apple ha ottenuto il 92% dei profitti del mercato smartphone

Giuseppe Tripodi -

Qualche giorno fa abbiamo parlato delle vendite di Apple nell’ultimo trimestre del 2016: l’azienda di Cupertino è andata decisamente bene, anche considerando che per la prima volta dopo tempo sono stati venduti più iPhone che smartphone Samsung, ognuno ad un prezzo medio di 694$.

Oggi aggiungiamo nuovi dettagli in merito all’andamento del mercato smartphone: secondo quanto riportato da Tech Trader Daily, che riprende le cifre dell’analista Mike Walkley di Canaccord Genuity, nel Q4 Apple ha ottenuto il 92% dei profitti del settore. Si tratta di cifre decisamente elevate, in proporzione minori rispetto a quelle del Q3 (dove la società della mela aveva ottenuto addirittura il 106%), ma certamente numeri ragguardevoli, anche considerando che l’ultimo trimestre dell’anno è uno di quelli in cui circolano più soldi (tra regali natalizi e così via).

LEGGI ANCHE: No, Apple non sta creando un nuovo connettore

A tal proposito, segnaliamo che le quote in borsa di Apple (AAPL) sono salite dell’1,3%, arrivando a 131,94$ ad azione, uno dei valori più alti nella storia e vicino al record storico di 134,54$ ad azione.

Oltre Apple e Samsung, vanno molto bene i brand cinesi, tra cui gli analisti segnalano Oppo, Vivo, Huawei, Xiaomi e ZTE, che stanno lentamente rosicchiando il mercato dei vecchi grandi brand, quali LG, Microsoft, Sony e HTC.

Via: Tech Trader Daily
  • dwaltz

    Numeri artificiali: 106% è al solito un numero impossibile come quota di un mercato: le quote di mercato si fanno su numeri positivi i ricavi o i pezzi venduti, non i profitti.

    • Marco G.

      Sbagli. Questi sono i profitti (non le quote di mercato, di cui infatti Apple non ha il 92%) e si può superare il 100% quando gli altri non solo non guadagnano ma perdono (vedi HTC, Sony, etc.).

      • dwaltz

        Non sono d’accordo se si fa riferimento a “% del settore” stai parlando di quote di mercato e nessuno al mondo le fa sugli utili. Solo giornalisti che vogliono lusingare la Apple o alludere al suo strapotere.
        Le percentuali negative e sopra cento si usano solo per parlare di variazioni, mai di numeri assoluti dove il tutto è sempre 100 e nessuno può avere meno di zero o più di cento.
        Se fare percentuali degli util sommi chi ne ha, chi fa perdite ha utili 0.