Samsung mai così in alto: nuovo record positivo per le azioni dell’azienda

Vezio Ceniccola -

Non è bastata la disfatta del Galaxy Note 7 per far crollare un colosso come Samsung, che anzi oggi può felicemente festeggiare un altro record.

Le azioni di Samsung Electronics hanno toccato oggi il loro massimo storico, piazzandosi a 1,86 milioni di Won, che al cambio attuale diventano ben 1.464€ circa. Il balzo in avanti rispetto al giorno precedente è stato del 2,82%, percentuale che corrisponde ad un incremento netto di 51 mila Won, ovvero 40€ circa.

Anche chi non mastica molto di economia può ben capire che stiamo parlando di numeri davvero grossi, frutto di una strategia aziendale oculata e di una solida base finanziaria. Le ottime vendite di Galaxy S7 ed S7 Edge hanno garantito all’azienda coreana la fiducia degli investitori, e le notizie entusiastiche su Galaxy S8 che da mesi si rincorrono in rete non fanno altro che generare ancora più attenzione verso il marchio.

LEGGI ANCHE: Samsung potrebbe scindersi in due società

Dopo il recente annuncio della nuova linea Galaxy A 2017, ci aspettiamo un anno ricco di ottimi prodotti per Samsung, sperando che il nuovo Galaxy 8 possa soddisfare le enormi aspettative degli utenti, facendo salire ancora più in alto le azioni del produttore. E guardando questi numeri, ci viene spontaneo chiedere: cosa sarebbe successo se anche Galaxy Note 7 fosse stato un successo?

Via: SamMobile
  • Pablo Galattico

    Ecco……come vado dicendo da mesi il disastro del note7 non va ad intaccare per nulla le finanze di un’azienda leader nel settore della tecnologia come Samsung…..eppure ricordo benissimo quando uscì fuori la notizia del grosso problema di quel dispositivo tutti (utenti, recensori e blogger di tutti i lidi) a dire che Samsung avrebbe subito chissà quale tracollo economicoi/finanziario e invece……..il solito sensazionalismo/catastrofismo forzato di chi non riflette abbastanza prima di fare certe affermazioni!!….Ci vuole calma e sangue freddo (come diceva la canzone) per poter dare giudizi oculati e oggettivi…..Ci voleva tanto a capire che seppure togli un secchio d’acqua dal mare il livello di ques’ultimo rimane praticamente costante?

    • Elektrosphere

      La perdita finanziaria è stata enorme, ma a livello azionario, la società è solida. Sono però due cose differenti.
      Dopo i problemi con il Note 7 samsung ha puntato tutto su S7 e ha bombardato continuamente con la pubblicità. La fiducia è alta perchè S7 è un ottimo smartphone ed è chiaro che il Note 7 rappresenta più un eccezione che non la regola.

      Se oltre le varie specifiche vociferate, S8 dovesse avere un connettore cuffie apposito oltre quello di ricarica, sarà sicuramente il mio nuovo Telefono, ma non perchè adori Samsung, ma perchè ho visto cosa ha fatto con S7 Edge e penso che, visti i problemi di Note 7, il Galaxy S8 avrà un’attenzione maniacale su ogni componente, cosa che potrebbe farlo diventare uno dei prodotti più affidabili in commercio.

      • Pablo Galattico

        La perdita finanziaria è stata enorme non direi…..alla fine tra ricicli di componenti del note 7 e aumento di produzione e vendite degli s7/s7edge direi che è stata ben contenuta e tutto sommato metabolizzata in poche settimane……

  • Tiwi

    insomma..dal note 7 ne hanno beneficiato tutti quelli che volevano investire in samsung..
    sono scese di poco le azioni, chi voleva ha acquistato..ed ecco che ora si ricomincia a salire..speriamo solo che s8 e note 8 siano davvero i top dell’anno