SanDisk presenta una microSD da 256 GB perfetta per lanciare le app

Vezio Ceniccola -

I problemi di spazio sui dispositivi mobili sono molto diffusi, soprattutto quando la memoria interna è abbastanza ridotta. Fortunatamente SanDisk ha pensato proprio a questo tipo di problematiche, ed al CES 2017 di Las Vegas ha presentato una nuova scheda microSD da ben 256 GB.

La memory card fa parte della linea Ultra, già apprezzata su altri tagli di memoria grazie alle velocità molto elevate. La vera novità è, però, il supporto al nuovo standard Application Performance Class 1, che permette allo smartphone di salvare e lanciare le app direttamente dalla scheda di memoria esterna.

LEGGI ANCHE: microSD da 200 GB: quali smartphone le supportano?

Grazie a questa nuova tecnologia, infatti, si raggiunge una velocità elevatissima riguardo agli accessi in memoria al secondo, 1.500 in lettura e 500 in scrittura, e questo va tutto a vantaggio della gestione della app, che si possono lanciare in maniera rapidissima, come se fossero salvate sulla memoria interna del dispositivo.

La nuova SanDisk da 256 GB è compatibile con l’app SanDisk Memory Zone che potete trovare sul Play Store, e sarà disponibile entro la fine del mese al prezzo di 199,99$.

Via: AndroidAuthority
  • boosook

    si vabbe’ con 199 euro in piu’ ti prendi direttamente un telefono con 128 giga di memoria flash.

    • Ema

      Già ma a lungo termine questa conviene perché lo spazio è doppio e soprattutto è removibile, puoi quindi spostarla su un dispositivo nuovo. Dispositivo che non sarai costretto a pagare 200€ in più per il taglio da 128/256. I vantaggi poi non si fermano agli smartphone visto che con un lettore di scheda di memoria può diventare anche una buona USB. I vantaggi sulle app sono una minima parte di quelli possibili. Ad esempio potrebbe far comodo anche per eseguire un S.O. spostandosi, senza dover comprare una Pennetta usb

  • Elektrosphere

    Ma è davvero rapida come le memorie interne?

    • Ho fatto un test qualche mese fa (http://angolodiwindows.blogspot.it/2016/11/velocizziamo-il-telefono-aumentandone.html): le memorie erano delle Amplim da 32 GB (90MB/s), ma il principio è lo stesso. Si sono dimostrate più veloci della memoria interna dello smartphone (80 MB/s).

      • Elektrosphere

        Che smartphone?

        • Ho fatto test con almeno 6 differenti dispositivi Android (Samsung, Cube, Allwinner, e altre marche). Nell’articolo linkato parlo principalmente dell’Oukitel K6000 Pro e del Samsung SIII.