Il power bank si fa wireless con Avido (video)

Giuseppe Tripodi -

Continuano le novità in arrivo dal CES di Las Vegas: questa volta parliamo di piccoli accessori e, più in particolare, del nuovo power bank wireless lanciato da Avido.

Questo piccolo dispositivo si chiama Avido WiBa ed integra una batteria al litio da 5.000 mAh con cui ricaricare il proprio smartphone in mobilità: ma come avrete intuito, la particolarità di questo power bank è la sua natura senza fili. Il WiBa, infatti, supporta lo standard Qi per la ricarica wireless, compatibile con la maggior parte degli smartphone di ultima generazione; tuttavia, dato che a volte un cavo può risultare più comodo, Avido ha incluso anche due porte USB che erogano ricarica da 2,1 A e 1,0 A.

LEGGI ANCHE: Falsetto Link, un SSD wireless da 2TB nel palmo di una mano

Infine, vale la pena segnalare che Avido WiBa è dotato di un flash da utilizzare come torcia, ha quattro piccoli LED che indicano lo stato di carica e pesa solo 142 grammi.

Presentato al CES 2017, Avido WiBa sarà in vendita nel primo trimestre dell’anno ad un prezzo ancora da annunciare.

Via: AndroidHeadlines
  • Simone Bellan

    Così grande per i 5k di capacità secondo me non ha senso…

  • Paolo Romano

    Non ci vedo un motivo per avere un powerbank wireless. Non posso lasciarlo nello zaino a caricare il cellulare (a meno di non usare un elastico per bloccarci sopra lo smartphone), non posso usare lo smartphone se quest’ultimo è in ricarca o perlomeno posso usarlo poggiato su una superficie ma se sono in mobilità di solito il cellulare lo ho in mano, non sulla panchina… Boh, non ci trovo proprio un senso

  • Droidosauro

    wow, che novità. Il powerbank wireless 4smarts esiste da un anno, ha 6000 mah, ha dimensioni più contenute e fa anche da stand:
    https:// www. amazon. it /dp/B01COPSBX6/ref=wl_it_dp_o_pd_S_ttl?_encoding=UTF8&colid=38F5IMI6Z0CI0&coliid=I3R10JF1Y9L1IN

    P.S. tra l’altro Avido fa lo spot con un iPhone (o presunto tale) che non ha ricarica wireless (a meno di cover)

  • Antonio Ventimiglia

    Questo è unico perché la banca di potere si carica in modalità wireless, non solo un altro banca di potere che può caricare un telefono senza fili. idea piuttosto fresco. I meno cavi e meglio è.

    • maxdelay

      Ripigliati …

    • Droidosauro

      Ma la banca di potere è qualcosa che ha a che fare col gruppo Bilderberg e JP Morgan? 🙂 ci crediamo tutti che ti chiami Antonio Ventimiglia. Comunque non è vero che è l’unico powerbank wireless, l’idea è vecchia e non c’è nulla di innovativo.