Confronto smartphone final

I migliori smartphone del 2016 dei lettori e i nostri

Emanuele Cisotti -

Per quest’anno abbiamo scelto che, oltre alle nostre preferenze, anche voi avreste avuto voce in capitolo per eleggere i migliori smartphone del 2016. Nella nostra classifica del 2016 abbiamo diviso gli smartphone in varie categorie, come fotocamera, software, autonomia e, ovviamente, una generica per il miglior smartphone del 2016.

Per ogni categoria abbiamo quindi incluso i tre dispositivi che avete votato di più e una nostra selezione del team, aggiungendolo eventualmente alla selezione se non fosse già presente nei primi tre.

Miglior smartphone 2016

1° – Samsung Galaxy S7 edge

Samsung Galaxy S7 edge

choice-2016

Il 30,1% di voi ha scelto il Samsung Galaxy S7 edge come telefono dell’anno. L’azienda sud coreana ha sicuramente saputo quest’anno unire in un solo smartphone molte dei desideri degli utenti, come un bellissimo display, un’ottima fotocamera, impermeabilità e un bel design. Galaxy S7 edge ha sicuramente anche il merito di aver riavvicinato al brand asiatico anche molti scettici. Galaxy S7 edge è anche la scelta per il 2016 del nostro team.

2° – OnePlus 3T

OnePlus 3T

Dopo un ottimo OnePlus 3, l’azienda cinese ha deciso per il 2016 di raddoppiare con uno smartphone decisamente sorprendente. Si chiama 3T e ha sicuramente sovvertito l’idea che per avere tutto (quindi anche una buona qualità costruttiva ed un bel design) bisogna spendere molto. Bellissimo display e un software fra i più fluidi dell’intero panorama smartphone hanno portato OnePlus 3T molto vicino alla prima posizione (con il 28,3% dei voti).

3° – Google Pixel XL

Google-Pixel-e-Pixel-XL-12

Nonostante i Google Pixel non siano mai arrivati sul nostro mercato, la versione XL si è accaparrata ben il 10% dei vostri voti. Decisamente niente male per il primo vero smartphone made by Google che ha cambiato il modo di lavorare dell’azienda che adesso vende anche hardware, fa assistenza ai propri clienti e cerca di costruire un ecosistema attorno ad un prodotto e non solo attorno ai servizi.

Miglior azienda 2016

1° – Huawei

choice-2016

Impossibile non rendere merito a Huawei per aver creato negli ultimi anni, e in particolare nel 2016, una grandissima attenzione verso il proprio marchio. I fortissimi investimenti sui suoi prodotti (lo si capisce anche dalla collaborazione con grandi marchi) hanno anche un forte supporto da parte dei fortissimi investimenti pubblicitari che in pochissimi anni hanno portato Huawei ad una “gloria” fino a poco tempo fa inaspettata. L’hanno votata il 21,9% di voi. Anche per noi Huawei vince il premio di miglior brand per il 2016.

2° – OnePlus

A non poca distanza dal primo posto troviamo OnePlus con il 16,7% dei voti. L’azienda cinese nel 2016 è stata capace di produrre due dei migliori smartphone di sempre nel panorama mondiale. È riuscita anche a rialzare la testa sul fronte software e aggiornamenti, mettendosi in pari sotto molti aspetti. Speriamo che nel 2017 possa diversificare con un maggior numero di dispositivi.

3° – Samsung

Nonostante non si possa certo definire il 2016 un buon anno per Samsung, vista la sfortunata vicenda del Samsung Galaxy Note 7, avete comunque scelto di premiare con il 16,6% il marchio sud-coreano, capace nel 2016 di affermarsi con uno smartphone eccellente come Galaxy S7 e anche di creare un forte ecosistema di prodotti e servizi attorno a sé, come per esempio Gear VR, Gear S3 e Gear 360.

Miglior novità 2016

1° – Xiaomi MI MIX

Xiaomi MI MIX

people-choice-small

Impossibile non aver desiderato almeno per un secondo di possedere un MI MIX di Xiaomi. Il suo bellissimo design (creato dalla mente di Philippe Starck) e il suo gigantesco schermo senza bordi ha fatto sognare molti di voi. Per la precisione il 37,2% di voi. Il prezzo altissimo e altre debolezze hanno un po’ sgonfiato l’attenzione su questo prodotto, ma in quanto a innovazione c’è sicuramente poco da poter controbattere.

2° – Google Pixel / Pixel XL

Avete scelto Google Pixel e il suo fratello maggiore XL (con il 15,7% dei voti) come secondo prodotto. Sono effettivamente due prodotti sorprendentemente buoni, sopratutto considerando che sono realizzati da un’azienda del tutto nuova a gestire una produzione così ampia di hardware (benché si sia appoggiata a HTC). Adesso dobbiamo sperare che questa novità possa essere estesa a tutto il mondo.

2° – Honor 8

Honor 8

A parimerito al secondo posto con il 15.7% dei votanti troviamo Honor 8. Benché non abbia effettivamente niente di innovativo (è il fratello di Huawei P9) il telefono è sicuramente una svolta per il brand cinese. Sicuramente apprezzabile la scelta di design, poi copiata da molte altre aziende che hanno voluto imitare i riflessi della cover posteriore.

Scelta del team – Lenovo Moto Z / Z Play

Moto-Z-render-e-foto-9

team-choice-small

Non è stato l’anno della modularità che molti pensavano. In pochi ci hanno provato e in pochi ci sono riusciti. LG ha per esempio trovato una soluzione ingegnosa ma un po’ complicata e poco supportata e il colosso Google ha fallito miseramente, uccidendo il progetto madre della modularità, ovvero Project Ara. Lenovo con la sua famiglia Moto Z ha fatto qualcosa di semplice, bello ed intuitivo. Non ha creato forse l’hype e il seguito atteso ma i prodotti immessi in commercio erano interessanti e il sistema modulare funzionale.

Miglior smartphone cinese 2016

1° – OnePlus 3T

choice-2016

La categoria degli smartphone cinesi è da intendersi non nell’accezione di prodotti economici, quanto piuttosto di prodotti di aziende cinesi che non hanno ancora avviato una larga commercializzazione nei negozi italiani. OnePlus 3T vince incontrastato con il 55,3% dei voti e prendendosi anche il nostro premio. Se è mancato poco che fosse il telefono dell’anno sicuramente non può che vincere in questa categoria.

2° – Xiaomi MI MIX

Al secondo posto (con 11,2% dei voti) c’è (ovviamente?) Xiaomi MI MIX. Lo smartphone che ha vinto nella classifica delle migliori novità non poteva che finire di diritto in questa classifica. MI MIX è uno smartphone bello, innovativo e affascinante. Complimenti a Xiaomi per essere riuscita a fare tutto questo già nel 2016.

3° – Xiaomi Mi5 / Mi5 Pro

xiaomi-mi5

Un altro Xiaomi entra di diritto (i voti sono il 10,1% del totale) nel podio della categoria “cinesi”. Si tratta di uno smartphone lanciato dall’azienda ad inizio anno (lo sappiamo, sembra un sacco di tempo fa) ma ha sicuramente cambiato il modo di percepire Xiaomi, adesso capace di realizzare smartphone belli e al contempo potenti, strizzando l’occhio anche al gusto più occidentale.

Miglior smartphone low cost 2016

1° – Xiaomi Redmi 4 Pro

Xiaomi Redmi 4 Pro

choice-2016

Costa molto poco e offre molto. Se solo esistesse in una versione europea sarebbe uno dei best buy dell’anno (ma poi non costerebbe neanche così poco). È bello ed è sopratutto molto ben bilanciato in tutte le sue specifiche. È per questo che lo avete votato in tanti, facendogli raggiungere ben il 41,3% dei voti, a cui si aggiunge anche il nostro “voto speciale”. Ben fatto Xiaomi.

2° – ASUS Zenfone 3 Max

ASUS Zenfone 3 Max

ASUS quest’anno ha scelto di alzare l’asticella del prezzo e l’unico smartphone della famiglia Zenfone che si può ancora definire low cost è la versione Max. È per questo motivo che il 15,5% di voi lo ha votato come secondo miglior smartphone low cost dell’anno. Sicuramente apprezzabile il design, il display l’hardware. Forse ancora un po’ da rifinire il software. Questo è sicuramente il buon proposito che ASUS dovrebbe avere per il 2017.

3° – Meizu M3 Note

meizu-m3-note-final

Anche Meizu, che adesso si trova anche sugli scaffali di alcuni store italiani, si è guadagnata di diritto una posizione sul podio di questa selezione (con l’12,5% dei voti). Buon design (anche se un po’ ispirato), semplice e buon software e un prezzo davvero molto aggressivo, un po’ come per tutti gli smartphone dell’azienda cinese.

Miglior smartphone compatto 2016

1° – Apple iPhone 7

Apple iPhone 7 - 7

choice-2016

Il panorama degli smartphone compatti (ovvero quelli con meno di 5″) è una vera e propria desolazione e in questo deserto Apple iPhone 7 è sicuramente una vera e propria oasi. È nella top dei telefoni più performanti e potenti, oltre che più cari, ma nonostante tutto ha una dimensione perfetta per essere tenuto in tasca e nelle mani di qualsiasi persona. Speriamo che Apple possa essere d’ispirazione anche in questo senso. L’avete votata con il 40,9% dei voti al quale aggiungiamo anche il nostro.

2° – Sony Xperia X Compact

Sony-Xperia-X-Compact-1

In questo deserto l’unico smartphone Android che si distingue è Sony Xperia X Compact. L’ultima incarnazione di questo dispositivo non è forse il super top di gamma che molti speravano ma è comunque un buon dispositivo che si distingue per qualità fotografica, design e… compattezza. Per questo motivo lo avete votato in tanti: 30,8%.

3° – Samsung Galaxy A3 (2016)

Samsung Galaxy A3 (2016)

In una gara fatta di soli 4 contendenti era quasi ovvio che il terzo classificato sarebbe stato questo Samsung Galaxy A3 (2016). Non è il più brillante della famiglia A, ma è sicuramente il più compatto e anche il più economico. In questo 2016 è comunque servito a dare onore a questa serie A che ha aiutato moltissimo Samsung con le vendite dei suoi smartphone. I voti? Il 16,1%.

Miglior phablet 2016

1° – Huawei Mate 9

huawei-mate-9

choice-2016

In questa fine 2016 Huawei ha piazzato un colpo ben fatto in un mondo dei phablet un po’ stagnante. Anche approfittando dell’assenza del re dei phablet di Samsung, l’azienda cinese ha potuto immettere sul mercato quasi indisturbata uno smartphone elegante, potente e anche aggiornato all’ultima versione di Android. Merito di Huawei sicuramente quello di aver saputo migliorarsi costantemente anno dopo anno. I voti sono ben il 38,5%.

2° – Xiaomi MI MIX

Troviamo ancora una volta in questa classifica Xiaomi MI MIX. Non dobbiamo quindi spiegarvi nuovamente il perché questo smartphone sia interessante e perché lo sia stato per molti di voi. Quello che è sicuro è che è enorme come dimensioni e questa sua enormità è sfruttata anche da un display altrettanto grande. L’avete votato con il 31,1% dei voti complessivi.

3° – ASUS Zenfone 3 Deluxe

zenfone-3-deluxe

Anche ASUS in questo 2016 ha voluto realizzare uno smartphone veramente top di gamma. Si tratta di Zenfone 3 Deluxe, con un display enorme e tanta potenza, arrivando addirittura a ben 6 GB di RAM. Il 9,9% di voi lo ha scelto come prima opzione, facendolo entrare di diritto in questa classifica molto agguerrita, fra i pochi veri phablet rimasti in questo anno.

Miglior fotocamera smartphone 2016

1° – Samsung Galaxy S7 / S7 edge

choice-2016

È lo smartphone dell’azienda coreana a vincere a mani basse questo scontro, essendo stato scelto come miglior fotocamera su smartphone dal 41,5% di tutti voi. Ottiene anche la nostra “certificazione”, perché oltre ad avere un’ottima fotocamera offre anche un software degno di questo nome, ricco non solo di modalità ma anche di opzioni manuali.

2° – Google Pixel / Pixel XL

I Pixel di Google sono stati la vostra scelta con il 20% dei voti e sarebbe stata anche la nostra. L’HDR+ auto di questo smartphone sopperisce in buona parte la carenza di opzioni ed è perfetta per chi ama il semplice punta e clicca. Molto bene anche i video in 4K dotati di una strepitosa stabilizzazione dell’immagine digitale.

3° – LG G5 / G5 SE

LG G5 final

Anche LG si merita sicuramente una posizione sul podio delle migliori fotocamere. È dotato di molte tecnologie interessanti e si fa apprezzare non tanto per il software quanto per la bontà degli scatti finali. Assolutamente da non trascurare poi la seconda fotocamera grandangolare, forse non utile, ma sicuramente molto divertente e che vi permette di scattare da una prospettiva completamente nuova. Ha guadagnato l’12,2% dei voti totali.

Miglior autonomia 2016

1° – ASUS Zenfone 3 Max

people-choice-small

Sicuramente una delle classifiche più difficili da stilare. In questo contesto Zenfone 3 Max vince con uno scarto molto risicato sulla concorrenza. Lo smartphone di ASUS si fa sicuramente apprezzare per essere concreto e per offrire in meno di 200€ specifiche bilanciate e un’ottima autonomia. Per questo il 14,4% di voi lo ha votato.

2° – Apple iPhone 7 Plus

Apple iPhone 7 Plus

Nonostante la batteria non poi così capiente, iPhone 7 Plus riesce a trovarsi un posto decisamente interessante in questa classifica, sopratutto grazie all’ottimizzazione eccezionale fra hardware e software che fa sì che i consumi energetici siano ridotti al minimo e un iPhone possa quindi durate molto a lungo in termini energetici. Non è un caso se è al secondo posto con l’11,2% dei voti totali.

3° – Huawei P9 Lite

Huawei-P9-Lite-immagini-ufficiali-33

Anche Huawei P9 Lite ha trovato uno spazio nella nostra classifica. Il 10,9% di voi lo ha scelto come prima scelta per l’autonomia facendolo finire al terzo posto. Sicuramente uno degli smartphone di maggior successo, almeno in termini di vendite, del 2016.

Scelta del team – Xiaomi Redmi 4 Pro

team-choice-small

È stato veramente bello scoprire che uno smartphone così piccolo e così bilanciato potesse avere un’autonomia così buona, senza dover necessariamente acquistare un prodotto importante ed ingombrante in tasca. Per noi il premio della miglior autonomia va allo smartphone di Xiaomi.

Miglior interfaccia 2016

1° – OxygenOSOnePlus

choice-2016

L’interfaccia personalizzata di OnePlus è anche la nostra prima scelta, oltre che essere arrivata prima nella selezione dei lettori con il 29,8% dei voti. Il motivo è semplice, è sì un’interfaccia stock ma ha anche un discreto numero di personalizzazioni e funzionalità avanzate da farla apprezzare da moltissimi utenti. Troviamo per esempio Shelf, una pagina all’estrema sinistra che raccoglie in verticale tutti i widget che vorrete

2° – MIUIXiaomi

Non poteva mancare la mitica MIUI di Xiaomi. Sicuramente uno dei software più conosciuti e apprezzati della rete. Una comunità internazionale molto ampia lavora incessantemente per tradurre firmware basati su quest’interfaccia ed è anche uno dei motivi per cui li smartphone Xiaomi si sono fatti conoscere così rapidamente in tutto il mondo. I voti sono il 14,5%.

3° – Samsung

L’interfaccia di Samsung, per quanto bistrattata e criticata sia si è guadagnata un terzo posto con il 13,7% dei voti totali. Non male. Sicuramente apprezzate tutte le varie funzionalità, come un multiwindows flessibile con possibilità di interazione fra le app o la possibilità di ridurre le app in finestra o in un piccolo pallino. Il tutto al prezzo di una reattività inferiore (anche se le cose stanno rapidamente migliorando).

Miglior smartwatch 2016

1° – Samsung Gear S3

samsung-gear-s3

choice-2016

In un momento abbastanza “morto” per gli smartwatch era prevedibile che Gear S3 (con Tizen) fosse la vostra prima scelta (56% dei voti). Ed è anche la nostra. Si tratta di uno smartwatch potente, bello e con un sistema funzionale e ricco di funzionalità. Purtroppo non è per tutti, viste le dimensioni ed il design, ma la concorrenza al momento è decisamente “dormiente”.

2° – Apple Watch series 2

Apple Watch series 2

Questa assenza di molte alternative ha sicuramente fatto strada all’avanzata di Apple Watch series 2 che arriva in seconda posizione con il 17,6% dei voti totali. Non è sicuramente lo smartwatch più bello, ma è comunque abbastanza funzionale e molto personalizzabile. È poi il vero unico orologio smart che consiglieremmo ad un utente iPhone.

3° – LG Watch Urbane 2nd Edition

lg-watch-urbane-2nd-edition

Terza posizione meritata per quello che è probabilmente il miglior Android Wear del 2016. Ha il 10,8% dei voti totali e si tratta della seconda generazione di smartwatch di LG. Come anche per Gear S3 rimane un prodotto non per tutti, considerando le sue dimensioni ed il suo design.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • Sublakuming Sublakum

    Mi sembra ridicolo che il moto z play non sia arrivato neanche terzo nella classifica della miglior batteria

    • Ammetto che nella classifica della miglior autonomia il voto del pubblico sia quello da prendere più con le pinze.

  • Matteo795

    Ma il Lenovo p2 in migliore autonomia?

    • Personalmente sarebbe stato la mia seconda scelta (dopo lo Xiaomi) 🙂

  • _g_m_s_

    Bellissimo il fatto che nell’immagine di S7 Edge non ci sia S7 Edge, ma S6 Edge…

  • dongongo

    Io non mi trovo d’accordo assolutamente, né col team, né con gli altri lettori. Soprattutto per quanto riguarda Huawei. Di innovazione non ne vedo (da questo punto di vista, il mio encomio va a Lenovo con Moto Z e Xiaomi con Mi Mix), smartphone belli ma nulla di più, prezzi alti rispetto al prodotto venduto (il p9 per me pessimo telefono, non eccelle in nulla e costa un occhio della testa). L’interfaccia la vedo come una brutta copia della MIUI, che non aggiunge praticamente niente ma è molto meno elegante (e non funziona neanche bene, non sono pochi a lamentarsi del mancato ricevimento di alcune notifiche, soprattutto Telegram). Per non parlare della loro politica di aggiornamenti, addirittura sembra che p8 non verrà aggiornato. Gravissimo. Paghi 500€ un telefono e l’anno dopo finisce già il supporto?
    Nota di merito per p9 lite. Ottimo medio gamma, uno dei migliori tra quelli commercializzati in Europa (non dimentichiamoci però che con la stessa cifra puoi comprarti un mi5)!

  • mdma

    Android world, purtroppo, covo di fab0y Google. Votare i Pixel è semplicemente da stupidi, non sono nemmeno in vendita in Italia! Non si può neppure dire di averli provati 5 minuti da MediaWorld. Classifica ridicola.

    • Puoi liberamente esprimere la tua opinione, ma NON insultare. Ultimo avviso. Grazie e buona giornata.

      • mdma

        Tranquillo non mi cambierebbe molto, solitamente leggo alcuni articoli perché sono decisamente scritto meglio di altri blog, ma commentare proprio no. Ma quando vedo preferenze date senza senso… 🙂

        • Mario I/O

          Ma scusami, ti sei accorto del fatto che questo sia un blog di tecnologia sul quale vengono recensiti i telefoni con tanto di sample originali di foto test? Non è che magari serve proprio per farsi un’idea senza provare duemila telefoni con le proprie mani?

        • Son contento che ti piacciano alcuni nostri articoli, ma rimane il fatto che se ogni tanto tu voglia commentare, qualsiasi sia il motivo, non devi insultare.

      • Name

        Beh, non mi pare abbia insultato granchè, vi ha dato dei fanb0y ma non si può dire diversamente da chi in ogni video ci tiene il pupazzino dell’androide in mezzo :/
        O da chi dice che è straordinario ciò che ha fatto google quando i telefoni sono stati fatti da HTC (perciò google ha solo imposto le proprie richieste immagino!)

        • In realtà stava dando dei fanboy (ragazzi avete il tasto “o” sulla tastiera, ve lo volevo dire) ai lettori. Ma quello che non andava bene era dare dello stupido a chi ha votato un certo telefono.
          Poi oh, saremo anche dei fanboy perché compro personalmente dei pupazzetti in vinile, ma il Pixel al secondo posto ce l’hanno messo i lettori, non noi. Oltretutto c’è scritto nel testo che il telefono l’ha fatto HTC e vai tranquillo che il Pixel è così buono è amato non per merito assoluto di HTC e questo lo dimostra la totale assenza di smartphone HTC in classifica, come anche un software che gli altri HTC non hanno.
          Ragazzi rilassatevi. E’ solo una classifica di chi ha voluto votare. Prendersela non ha proprio senso. Discutere invece assolutamente sì.

          • Name

            Ho usato lo zero solo perchè l’ha usato l’altro utente ed ho immaginato che in caso contrario il commento finiva in moderazione, grazie della precisazione!
            Comunque l’utente ha detto che E’ da stupidi, non necessariamente che lo sono, che è diverso. E personalmente concordo e tu me lo stai dimostrando: pixel amato in quanto “di google”, il che al mio paese significa ammettere che è pieno di fan di google che adorano il marchio a prescindere! E per quanto riguarda l’assenza di HTC (ma anche di Sony, nonostante mi pare che non sia un produttore indecente) il motivo è semplice: tra voi (siti/giornalisti) e marketing, oggi si ha un mercato in cui se è galaxy è ottimo a prescindere (impossibile negare quanto samsung venda proprio grazie a questa cosa, così come apple, indipendentemente però dalla bontà dei prodotti realizzati)
            Personalmente sono tranquillissimo!

          • Ovvio che c’è chi ama solo il marchio, questo è innegabile. Dire che fare una cosa che hanno fatto in tanti è da stupidi è uguale a dire che chi ha fatto quella cosa è uno stupido. Inutile girarci intorno.
            Sicuramente il marketing fa molto (e Huawei è la dimostrazione!) ma dare la colpa a noi secondo me vuol dire non aver colto il punto. Se guardi tra le nostre recensioni trovi tanti Samsung con voti scarsi e tanti Sony/HTC con voti buoni. Con questo sono d’accordo sul fatto che il brand Galaxy sia salito molto negli ultimi anni, penalizzando ovviamente la concorrenza.

          • Name

            No scusami, forse dovevo spiegare meglio quel voi, non parlavo solamente di androidworld ma era un voi generale e se vuoi ti faccio apertamente dei nomi: hdblog in cui puntualmente parlano di Sony in un modo e di altri produttori, samsung in primis, in altri termini (un esempio tra tutti un articolo sui nuovi sfondi della serie X mi sembra intitolato “nulla di che” mentre mai scritte robe simili riguardo samsung). Perciò la pubblicità fa molto, ma anche ciò che voi riportate in quanto 1. l’utente “tipo” non può provare di persona ogni prodotto; 2. perchè ciò che legge qui, poi lo ripete altrove, con la conseguenza che se un recensore è pro samsung (o diciamocelo, ci son le varie mazzette dietro), poi l’utente medio va a ripetere la medesima cosa.
            Dire che è da stupidi significa fare una cosa da stupido, non che si è stupidi totalmente, ancora di più perchè l’utente ha specificato il motivo: pochissimi l’hanno preso all’estero e di conseguenza votare una cosa che qui da noi è arrivata in pochissimi pezzi e se ne è sentito parlare solo in giro ha poco senso (tranne per la fotocamera magari visto che i sample fotografici li puoi confrontare con le recensioni di altri modelli)

          • Noi crediamo di essere imparziali, speriamo di riuscirci 🙂
            La distinzione che fai te sulla stupidità è corretta, ma la verità è che secondo me in questo caso non cambia il senso offensivo della frase.
            Poi comunque come “miglior smartphone” si può anche votare un telefono che non si è provato se leggendo le recensioni, vedendo di cosa è capace, guardando come vanno gli aggiornamenti e l’assistenza e capendo un po’ il mercato. Poi è ovvio che qualcuno avrà votato il marchio o perché è un fan sfegatato, ma questo vale per tutte le votazioni del mondo.

          • Name

            Beh oddio, come detto già il fatto di avere fissi gli androidini fa pensare ad una preferenza verso android/google, poi ricordo proprio in alcune tue recensioni dei Sony la critica al lettore di impronte laterale, però quello doveva rientrare più in una opinione personale ma oggettivamente unisce la comodità al design, almeno per me. Per il resto ora non ricordo casi in cui siete stati poco oggettivi, a parte in questo articolo l’aver scritto che è stupefacente il risultato di google quando il prodotto è realizzato da chi fa smartphone da parecchi anni quindi…
            Per quanto riguarda la votazione: hai più che ragione in linea generale, ma come detto anche l’utente perchè in fin dei conti tra un samsung/LG/Apple/Sony che oltre a provare voi e qualche decina? di utenti che scrivono nei forum, ci sono molte più opinioni in generale! Perciò c’è molta più possibilità di vedere come e quanto il telefono è stato seguito, se dopo 2 mesi di uso va ancora decentemente o meno, mentre voi dopo una settimana lo lasciate e finisce lì e così via.
            Comunque buon anno! 🙂

          • Allora se è per questo l’utilizzo fisso di un Macbook farebbe propendere per una preferenza verso Apple.
            Cercare di capire le preferenze da una collezione di pupazzi in vinile mi sembra un po’ superficiale 🙂

          • Name

            Beh oddio, punti di vista! Converrai con me che avere un macbook è un conto, mentre se io facessi video di prodotti in genere mettendoci sempre di fianco adesivi del logo apple, statuine di Steve Jobs e così via, un piccolo dubbio verrebbe anche a te no?

          • No, secondo me il confronto è alla pari. Non ci sono statuine di Andy Rubin, ma solo simpatici pupazzi che fanno parte di una mia collezione personale. Sono gradevoli esteticamente. Sicuramente non ci metterei un antiestetico adesivo Android, così come non lo metto di Apple.
            Ribadisco che attaccarsi ad una cosa del genere per supporre una preferenza è abbastanza superficiale 😉

          • Name

            “Antiestetico adesivo”, la cosa può valere anche per i robottini eh! Comunque su, capisci il mio esempio invece di attaccarti al soggetto in se! E’ chiaro che sono gusti ecc ecc e che una collezione di qualcosa non implica necessariamente essere un fan coi paraocchi di quella cosa, però in buona parte è ciò che avviene 😉

          • InterTriplete

            Purtroppo l’utente è noto per essere un flamer anche su altri siti che non vede l’ora di insultare chi non gli è congeniale, utenti, siti, aziende… Sempre su di giri, sempre offensivo. Lo si vede dall’abitudine che ha di mettere gli zeri al posto delle o, lo storpiare i nomi (microzozz, androidini, ecc.). Si direbbe un “fanb0y” sonaro, come scrive lui! 😀 Molto infantile. Altrove semplicemente lo lasciamo sbattere per farlo cuocere bel suo brodo, prima che passi dall’offendere il lavoro altrui a insulti ben più gravi come successo un passato. Saluti.

    • maxfkt

      Sei ridicolo tu che , nonostante avrai visto millemila recensioni dove tutti ammettono che in giro meglio del pixel in fotografia non c’ è nulla ,e lo ribadisco da felice possessore, dimostra che sei molto infastidito dal fatto che ci possono essere terminali migliori del posseduto..

      • mdma

        Max, ma te ancora mi parli? Vai a festeggiare il nuovo anno con tutta la tua famiglia di HTC stupendi belliximi! Hooola!

        • maxfkt

          Tranquillo che farò festa alla grande e brinderó a tutta l’ invidia che sempre più spesso mi capita di leggere su queste discus….Una verità comunque l’ hai detta….I miei bellissimi HTC sono sempre lì nella mia vetrinetta dedicata alle opere d’arte arte elettroniche, mentre intanto mi godo lo stupendo pixel xl con cui farò sicuramente delle foto spettacolari alla mega cena e che volentieri ti girerò per primo… Promesso.. Auguri vivissimi.

    • Ingorante

      Quella è la porta… ce ne faremo una ragione.

  • Comeunacatapulta

    Scusate l’ot
    Mi conviene passare da s6 a oneplus 3t?
    Perdo tanto per display e camera?

    • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

      Forse in camera guadagni, in display nemmeno più di tanto noterai la differenza. Se la camera di S6 combatteva (e perdeva) con quella di OnePlus 2 l’anno scorso, con quella di 3T perde di sicuro. Vai di 3T e vai tranquillo.

      • lostinjericho

        Approfitto di te…tra Nexus 6p e OP3T a livello fotocamera chi vince?

        • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

          6P tutta la vita. È una belva. Come hardware fotografico tra pixel e 6P siamo praticamente lì, ovviamente su Pixel hai un software nettamente migliore.

          • Superpully

            Concordo a pieno!

          • lostinjericho

            Grazie!

          • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Ma figurati, quando vuoi… I’m here.

          • maxfkt

            Concordone…

      • Tiwi

        camera di s6 inferiore a quella di op2 e op3t?? ma quando mai??

        • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

          Sempre. Inferiore di OnePlus 2 ne possiamo parlare, inferiore di 3T assolutamente. 3T è uno smartphone con hardware nettamente superiore, basta vedere che sensore monta.

          • Tiwi

            l’hw non è nulla senza ottimizzazione sw..e su questo samsung regna sovrana..basta vedere anche le impostazioni disponibili su op3t e su s6..insomma, con s6 hai una fotocamera, con op3 hai un obiettivo per fare foto, e basta

    • Tiwi

      assolutamente! sono passato da s6 edge a op3..le differenze ci sono eccome..
      – lato hw, forse hai un po di autonomia in più, una maggiore velocità, una fotocamera al massimo al pari di s6, dual sim e maggiore velocità, ma display molto inferiore al samsung, led di notifica minuscolo, alluminio invece del vetro
      – lato sw, ci perdi sotto tutti i fronti, op3 è moddabile (se ti piace farlo), ma con la oxygen, è praticamente un telefono stock google..tutte app di google e nessuna proprietaria (tranne per la galleria), sodtware fotocamera più scarno di quello mediatek, laucher ridotto all’osso senza la minima personalizzazione..e scordati le mille funzioni samsung come gesti e movimenti..

      insomma..se vuoi spendere 439 euro, prenditi un s7

      • Comeunacatapulta

        Ho fatto lo stesso ragionamento tuo?
        A quel prezzo c’è s7 e con 100 in più l’edge.

        • Tiwi

          esattamente..io alla fine ho preso op3 solo xk l’ho trovato usato con 2 mesi di vita a 330, più cover pellicola e tutto il resto..xk se avessi dovuto prenderlo nuovo, mi prendevo s7..
          ora sono su op3, ma sto già pensando ad s8 😀

  • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Come camera credo sinceramente che quella dei Pixel sia una spanna sopra gli altri, non solo perché mi fido di DxOmark, ma anche perché con il software a mio avviso hanno fatto un capolavoro.

    • Vero. L’elaborazione software è impressionante, ma che non ci sia nessuna impostazione manuale secondo me è ridicolo 🙂

      • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

        Pienamente d’accordo. Un hardware come quello non può essere limitato in modo così meschino 😀 .

    • Stefano

      però effettivamente i problemi di lens flare, secondo me sono fastidiosi… e non ancora risolti

      • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

        Certo, ma non è l’unico device soggetto a questo problema. Se parliamo di qualità fotografica nuda e cruda c’è veramente poco da dire.

        • Stefano

          che non sia l’ unico è irrilevante. Se ne soffre, non merita il titolo di miglior cameraphone. Certi difetti sono inammissibili, specialmente a quel prezzo, e visto con chi hanno dichiaratamente deciso di competere

          • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Convengo pienamente con te, ma al momento c’è davvero meglio di Pixel sul mercato in quanto a qualità fotografica ?

          • Stefano

            Condivido in effetti la scelta della redazione che è ricaduta su S7… ma non perchè faccia in ASSOLUTO le migliori foto, attenzione :).. penso che in molti contesti le foto dei Pixel siano migliori… ma nel complesso, quello che si comporta meglio in più situazioni, è effettivamente s7. Certo che la quantità di dettagli conservati, e HDR+ sui pixel, sono qualcosa di esplosivo 🙂

          • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            Yup. Già il fatto che inizi a crearsi una “memoria” appena aperta l’app fotocamera è qualcosa di allucinante.

          • Simone Dalmonte

            La differenza ormai, la fanno le foto con poca illuminazione, per quelle all aperto, già da 400€ in su ci sono cell che fanno foto superlative e la battaglia si gioca su dettagli quasi impercettibili, specie se nn si è del settore: con buona illuminazione è diffivile averr a che fare con brutte foto, nel 2016. Diverso è il discorso quando la luce è minore, è qua che s7 si staglia su tutti, e la cosa è visibile a chiunque, nn solo a chi ” ha occhio”

          • Stefano

            Penso che tu abbia ragione in effetti… Anche se effettivamente le differenze nella resa cromatica sono evidenti tra modello e modello 🙂

      • maxfkt

        Ho all’ attivo con il pixel XL più di 2200 scatti e solo in una 10 ina ho visto questo effetto che, in particolari situazioni di angolazioni e riflessi colpisce anche le lenti professionali. Hanno montato un caso solo per sminuire e non riconoscere il lavoro pazzesco fatto da Google e HTC…

        • Stefano

          Sono già troppe. Su un device con quel prezzo io non ne avrei tollerata nemmeno una

          • maxfkt

            Quindi dimmi quale telefono perfetto hai così mi libero da questa ciofeca e corro a prendere quello.che mi consigli tu…

          • Stefano

            Se leggessi il resto dei miei commenti a questo articolo, sapresti che non considero affatto i pixel Delle ciofeche. Ma va beh.

          • maxfkt

            Ma neanche far pesare 10 foto su 2200 come un difetto indifendibile…Poi..Buon anno sincero…

          • Stefano

            No beh ok, io lo trovo indifendibile solo in virtù del prezzo XD tutto qui. Poi HDR, stabilizzazione digitale, e dettagli, sono di prim’ordine. Solo che a quel prezzo non si dovrebbe passare sopra ai difetti 🙂 uno paga, e vuole naturalmente il meglio in ogni occasione. Buon anno anche a te

      • Mattia Albanese

        A me piace l’effetto del riflesso sulle lenti hahaha

    • maxfkt

      Confermo da possessore..Nei controluce è qualcosa di inarrivabile attualmente…

      • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

        Posta qualche foto che magari si convincono. ?

        • maxfkt

          Se non si convincono è un problema loro e devono farsene una ragione che , al 5/01/17 questo pixel , nel comparto fotografico, fa il cul@ a tutti gli smartphone attualmente in commercio…Le foto potrei anche metterle, ma stai tranquillo che ben pochi apprezzerebbero, indi per cui me le tengo per me…Se vuoi te le passo volentieri ma in privato…??

          • Oxygen ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

            In realtà te l’ho chiesto proprio per quello ahaha, volevo vederle io XD .

          • maxfkt

            Se ti va mettimi una tua mail che puoi cancellare subito dopo che l’ ho memorizzata e ti invio tutte le foto che desideri…

  • Xiaomi Redmi 4 Pro: l’ho regalato a mio fratello ed è veramente un prodotto allucinante, e quando stapperò lo spumante lo celebrerò. Il cellulare, non mio fratello.

    Troppo bello, super autonomia e bel display. Mi era balzata l’idea di vendere l’S5 e prenderlo, ma troppo scazzo. Però cavolo che smartphone, brava Xiaomi.

    • Cristiano Cento

      Concordo !! E poi,130€ spedito. Incredibile

      • Luciano Faretra

        130€ dove? la versione con 650 e 3gb?

        • Cristiano Cento

          scusa il ritardo!cerca su xiaomitoday dot it sotto la sezione offerte. C’è ancora il codice per averlo a quella cifra.

    • Però senza banda 20…..

  • Deluso da honor 8 dal punto di vista dell’autonomia, sono indeciso tra redmi note 3 pro vers internazionale e lenovo p2…
    Consigli?

    • HellDomz

      Il Lenovo tutta la vita e se vuoi qualcosa di + bello lo z play che in teoria ha il record di ore di schermo con prestazioni di un certo livello ma se lo sono dimenticati

      • m477

        Il record di ore di schermo? Come durate é inferiore sia al Lenovo che allo Xiaomi. Le prestazioni sono pressoché identiche.

    • Tiwi

      p2 senza pensarci..schermo amoled, garanzia e assitenza, fotocamera leggermente superiore, autonomia superiore..magari se lo trovi a 250 è ancora meglio

      • Ok il lenovo ma, avendo op già usato lo xiaomi con lo snap 650, potrei avvertire il downgrade di prestazioni dovute alla mancanza dei corte A72??

        • Tiwi

          p2 gira molto bene, grazie anche ai 4gb di ram..secondo me la differenza non la senti nemmeno..

    • dongongo

      Io vado controcorrente e dico Redmi Note 3 Pro. Costa 100€ in meno e Xiaomi supporta i suoi dispositivi per lunghissimo tempo!

  • Tiwi

    op3 sopravvalutato e anche l’azienda..
    insomma..hanno rilasciato un telefono con autonomia abbastanza scarsa (se usato sotto rete 4g etc), e poi, si scopre che nello stesso spazio ci entrava una batteria più grande, messa però in un altro modello, con soc più potente, stesso hw, e prezzo superiore di 40 euro..

    hanno tempi di attesa per l’acquisto che vanno dalle 3 alle 6 settimane; la promessa di nougat entro fine anno, pare sia rispettata, ma vediamo con quale fw..

    poi il telefono, insomma, un android stock con hw pompato e moddabile ok, ma per chi lo vuole stocò, molto meglio s7.. su op, manca qualunque personalizzazione sw, la home è scarna e senza funzioni, fotocamera idem, interfaccia ridotta all’osso..
    se questo è il prezzo da pagare per avere un secondo di velocità in più, preferisco 1000 volte un s7 (che NON lagga, anche se molti sostengono il contrario), piuttosto che un tel veloce ma senza personalizzazione e funzioni

    • Tom

      Ma io piuttosto che pagare 200-300 euro in più per qualche personalizzazione, mi installo un’altra ROM gratis.

      • Tiwi

        si, anche quello è vero..ma poi supporto, aggiornamenti, bug..insomma, bisogna avere voglia e pazienza per farlo,e comunque ad oggi si parla della stessa cifra per op3t e s7 flat..

  • angelo buffoni

    Miglior smartphone, phablet hawei p 9 plus altroché.

  • Fabio

    Redmi4 pro miglior 5 pollici qualità/prezzo

  • enx

    Comunque il vostro sito ha dei grossi problemi, e comunque come miglior fotocamera è videocamera il Sony xz fa scuola altro ché!. Non seguirò più questo blog fatto con il c… Da incapaci di dare valutazioni corrette.

    • Sony ottima fotocamera, ma c’è ancora qualcuno che fa un po’ meglio, non mi sembra che sia una tragedia. Poi ovviamente noi parliamo per il nostro voto (che è unico) e non per la classifica dei lettori, dove ognuno si è espresso come vuole.
      In ogni caso tranquillo che non piangeremo per aver perso una visita di chi offende nei commenti e non sa avere un confronto educato.

    • Ingorante

      Credo che se non seguirai più questo blog si strapperanno i capelli… potrebbero addirittura chiuderlo!

  • Sasà Cantali

    Nel reparto fotocamera niente Lumia 950 ???????, dire ridicolo e farvi un complimento ahahaaha

    • Respira e dai ossigeno. Lumia 950 è uscito nel 2015.

    • Ingorante

      Dai, cancella il commento, almeno eviti una pessima figura! 🙂

      • Sasà Cantali

        Che tristezza di risposte!

        • Ingorante

          Be’, vedo che alla fine hai seguito il consiglio cancellando il commento. Hai fatto bene.

        • Perché tristezza? Lumia 950 è davvero uscito nel 2015.

          • Sasà Cantali

            certo lo so.

          • E quindi perché tristezza? Perché commentare che Lumia 950 manca in una classifica del 2016?

      • Sasà Cantali

        No no mi cancello proprio dal blog e diventato ridicolo!