Huawei Kirin 970: ecco le prime specifiche, molto simili a Snapdragon 835

Vezio Ceniccola

Dopo aver presentato pochi mesi fa il Kirin 960, già utilizzato sul nuovo Mate 9, Huawei è già al lavoro sul suo prossimo processore di fascia alta, il nuovo Kirin 970.

Su Weibo sono già trapelate alcune informazioni che lo annunciano come uno dei protagonisti del mercato per il prossimo anno. Il SoC sarà, infatti, il primo Kirin prodotto da TSMC con un processo produttivo a 10 nm ed avrà un’architettura octa-core con 4 Cortex-A73 e 4 Cortex-A53. La frequenza massima di clock dovrebbe stare tra i 2,8 e i 3 GHz, e dovrebbe essere supportato un modulo Cat. 12 per quanto riguarda la connettività.

LEGGI ANCHE: Processori octa-core su più della metà degli smartphone

Come potete notare dall’immagine in galleria, tali specifiche tecniche sono molto simili sia a quelle dello Snapdragon 835 di Qualcomm che a quelle di Helio X30/35 di MediaTek. La guerra tra i tre maggiori produttori di chip per Android si farà, dunque, sempre più serrata, e saranno probabilmente le implementazioni sugli smartphone a fare la vera differenza.

Il Kirin 970 dovrebbe essere presentato ufficialmente entro il primo trimestre del prossimo anno, quindi sarà abbastanza difficile vederlo utilizzato già sul prossimo Huawei P10. I primi smartphone col nuovo processore di Huawei dovrebbero arrivare nella seconda parte dell’anno, e il primo ad utilizzarlo sarà probabilmente Mate 10.

Via: Gizmochina