Fitbit abbandona la causa contro Jawbone a causa del fallimento di quest’ultima

Massimo Maiorano -

Fitbit ha abbandonato la causa legale contro Jawbone, iniziata circa un anno fa a causa, secondo Fitbit, di alcune violazioni di propri brevetti da parte di Jawbone.

I motivi dell’abbandono dell’azione legale sarebbero da ricercare nella crisi finanziaria attraversata da Jawbone, con l’azienda in questione praticamente sul punto di dichiarare bancarotta e oramai incapace di portare sul mercato i propri prodotti. Gli ultimi dati diffusi da IDC citano Fitbit in quanto leader del mercato dei wearable device (23% di quota di mercato), mercato in cui Jawbone risulta avere una posizione praticamente trascurabile.

POTREBBE INTERESSARTI: Fitbit terrà in vita i servizi Pebble per tutto il 2017

Quanti di voi hanno apprezzato i prodotti a marchio Jawbone?

Jawbone appears to be a different company. SEC filings of one of its biggest investors now value Jawbone shares as worth nothing, as well as indicate that Jawbone has filed for bankruptcy or is in default. It no longer offers for sale any of its wearable activity trackers, nor any of its other products. Press reports and other public documents indicate that the demise of Jawbone’s products has created substantial questions regarding Jawbone’s ability to continue to operate.

Via: FonearenaFonte: WSJ
  • Edonet

    stiamo andando verso il monopolio di Fitbit quindi

    • Cippoz89

      Già,poco fa ha acquistato pebble e ne cessa le attività

  • phede86

    Peggio di apple questa fitbit.

  • Custom

    Che io ricordi, ma posso sbagliare, era l’esatto contrario. Era Jawbone ad aver denunciato Fitbit perché aveva assunto in maniera poco corretta diversi dipendenti della prima i quali, a sua detta ovviamente, avevano rivelato parecchie informazioni relative allo sviluppo dei suoi braccialetti. In particolare la monitorizzazione del sonno. E mi pare che un giudice avesse rigettato la causa adducendo che il sonno viene monitorato da decine di aggeggi smart e quindi non poteva essere considerato un brevetto di Jawbone. Ad ogni modo la notizia mi rattrista in quanto penso che Jawbone Up24 che ancora uso sia il miglior fitness tracker esistente. Ho restituito qualche mese fa un Fitbit Charge 2 perché del tutto fuorviante quanto a passi, piani, sonno e quant’altro.

    • Tristania

      Condivido che i Fitbit sovrastimino i passi e non sono precisi, giusto il sonno e il monitoraggio cardio sono passabili e l’app è ben fatta. Purtroppo Jawbone faceva prodotti belli e potenzialmente validi ma decisamente difettosi e dopo qualche mese di utilizzo smettevano di funzionare e troppo costosi rispetto alla qualità. Parte software eccellente Jawbone, peccato. Comunque sti fitness tracker vanno riveduti e corretti, il prodotto perfetto ancora deve arrivare.

      • Luca

        Su consiglio di un amico che ne era entusiasta, acquistai un Big Jawbone. Dopo anni di utilizzo ti assicuro che è uno dei prodotti di cui vado più orgoglioso in assoluto. Qualità del suono, potenza, affidabilità, durata della batteria, qualità costruttiva. Mai un problema…… un vero peccato sia fallita.