Niantic prepara tanti regali di Natale per gli allenatori di Pokémon GO

Andrea Centorrino -

Qualche settimana fa, un aggiornamento di Pokémon GO ha introdotto nuovi pokémon della regione di Johto, fra cui Pichu e Togepi: nel caso in cui aveste avuto qualche difficoltà a trovarli, vi farà piacere sapere che, in occasione delle festività natalizie, Niantic renderà più semplice la loro scoperta, e non solo.

Dal 25 dicembre al 3 gennaio, sarà più facile far schiudere i pokémon di “seconda generazione“: per l’occasione è stata anche prolungata la finestra temporale durante la quale si possono catturare i Pikachu con il simpatico cappello da Babbo Natale.

LEGGI ANCHE: Niantic sarebbe al lavoro su un dispositivo indossabile?

Inoltre, in questo periodo, ogni giorno dopo il primo Pokéstop sarà possibile ottenere un incubatore monouso. Infine, dal 30 dicembre all’8 gennaio, sarà più facile incontrare i pokémon iniziali e le loro evoluzioni (Bulbasaur->Ivysaur->Venusaur, Charmander->Charmeleon->Charizard, Squirtle->Wartortle>Blastoise), grazie anche all’estensione della durata dei moduli esca da 30 a 60 minuti. Basteranno queste iniziative per convincervi a giocare a Pokémon GO anche sotto le feste?

Via: The VergeFonte: Niantic
  • TheAlabek

    Ma c’è gente che ci gioca ancora?

    • Personalmente, ho smesso di giocarci quasi subito. L’ho provato un po’ con la mia ragazza mentre passeggiavamo per Roma (c’erano anche tanti Pokéstop) ma non ho tempo e non voglio buttare altro tempo su un gioco così.
      Ora sarà anche migliorato, per carità, ma non esco di casa solo per catturare Pokémon.

    • cthulberg

      Risulta ancora nella parte alta della classifica delle app più redditizie del Play Store.
      Personalmente la riapro solo durante gli eventi, ma direi che è tuttora un gioco popolarissimo.

      • TheAlabek

        Non avrei pensato, non vedo più nessuno girarci