Pokémon GO è finalmente disponibile su Apple Watch

Giorgio Palmieri Pokémon Go su Apple Watch is for boys. Sistemare le lancette is for men.

Mentre aspettiamo un vero evento natalizio, che probabilmente non arriverà mai (ma si sa, la speranza è l’ultima a morire, no?), Niantic pubblica a sorpresa Pokémon GO su Apple Watch, alla faccia nostra e di tutti quelli che pensavano fosse in fase di stallo.

Annunciata durante l’evento Apple di settembre, questa versione del chiacchieratissimo videogioco a realtà aumentata presenta numerose funzionalità per un’esperienza di gioco completa, tant’è che potrete scoprire i Pokémon nelle vicinanze o raccogliere oggetti senza dover tirar fuori il vostro fido iPhone dalla tasca. D’altronde, questa è un’operazione stancante, specie se avete un modello della linea Plus (è uno scherzo, una battuta, non fate quella faccia NdR).

LEGGI ANCHE: Niantic starebbe lavorando ad un dispositivo indossabile?

Ecco la funzioni principali dell’applicazione:

  • Salva ciascuna sessione di gioco come allenamento, in quanto il gameplay conta per il raggiungimento degli obiettivi riguardanti la vostra attività personale;
  • Ricevi notifiche riguardanti i Pokémon nelle vicinanze;
  • Conta i passi per far schiudere le Uova di Pokémon e ricevere le Caramelle col vostro Compagno Pokémon;
  • Ricevi notifiche sui Pokéstop nelle vicinanze e raccogliere degli elementi in questi luoghi;
  • Ricevi notifiche ogni volta che le Uova si schiudono e ottenete delle medaglie.

L’annuncio di Niantic si conclude con l’invito a giocare Pokémon Go durante le feste, proprio perché il titolo in questione è il compagno ideale per le camminate invernali. Solo l’idea vi farà gelare le mani ma, ehi, c’è un rimedio a tutto!