Le mappe di Google e Apple dovranno fare più attenzione agli attraversamenti ferroviari

Giuseppe Tripodi -

Google Maps è uno dei più affidabili sistemi di mappe al mondo e, insieme ad Apple Maps, è uno degli strumenti a cui gli utenti si affidano maggiormente quando non conoscono la strada.

Tuttavia, le mappe di Google e Apple non sono impeccabili e, nel 2015, sono state al centro di una vicenda legata ad un triste incidente ferroviario. A febbraio dello scorso anno, seguendo le indicazioni di Google Maps, un camionista non aveva notato che la strada che stava per incrociare era un attraversamento ferroviario; questa distrazione, dovuta ad un’eccessiva fiducia nel navigatore, stanchezza del guidatore e scarse segnalazioni stradali portò ad un grave incidente, dove perse la vita il macchinista del treno e ci furono 32 persone ferite.

LEGGI ANCHE: Google Maps: in arrivo condivisione posizione con amici, miglioramento navigazione offline

Dopo un’investigazione di quasi due anni, la National Transportation Safety Board ha richiesto ad Apple e Google di segnalare nelle proprie mappe 200.000 attraversamenti ferroviari.

Entrambe le società hanno ovviamente accettato e Google ha annunciato che includerà anche un segnale audio e visivo che segnala quando l’auto si sta avvicinando ai binari.

Via: 9to5Mac
  • mikeb90

    3 anni fa ero a bagheria, dovevo andare in un posto a lasciar delle cose e mi son affidato ovviamente a gMaps, peccato che aveva un errore nei dati e mi ha fatto rpendere di nuovo l’autostrada facendomi inserire in un bivio a senso unico mentre lui la segnava come una via a doppio senso. Fortuna che l’uscita successiva era ad una manciata di km, altrimenti sarei finito a palermo, che dista molto di più . Prontamente ho inviato la segnalazione a google e han corretto l’errore, però immaginate la scena…. e l’incazzatura, perchè una volta che hai iniziato la manovra di immissione, conscio dell’errore, non potevi più tornare indietro

    • I cartelli stradali esistono per questo. Qualora quest’ultimi mancassero, allora la responsabilità è del comune o dell’ente che gestisce il tratto stradale (ANAS, SITAF, SITMB, ecc.).

      • mikeb90

        eh si… ma se ti immetti in una via a senso unico e te ne accorgi a metà strada, come torni indietro?Poi diciamola tutta, alle volte ci sono casini anche con la cartellonistica che non è ben definita (almeno dalle mie parti)

        • Si, è un disagio per te e per gli altri automobilisti (oltre che una violazione del codice stradale), ma se non è indicata come senso unico, tu non hai colpa.

          Ovviamente sto parlando seguendo l’articolo, visto che il “genio” del camionista non ha tenuto conto della strada ma ha seguito solo il navigatore. Stessa situazione dell’autista di autobus che fece schiantare il mezzo contro un ponte troppo basso ma che non era segnalato sul navigatore.

  • GattoMorbido

    io sto aspettando anche che google maps segnalino semafori, dossi, sottopassi che si allagano e tutto il resto che si incontra in strada (donnine comprese? :D)
    non è che sia poi così complicato…
    eppure già con la gestione dei semafori cambierebbe parecchio il calcolo dei percorsi.