Prisma vuole diventare Instagram: nuovo feed geolocalizzato per condividere le foto (foto)

Vezio Ceniccola

Il nuovo aggiornamento di Prisma farà sicuramente contenti tutti gli utenti più social perché, da semplice editor fotografico, l’app potrebbe presto trasformarsi in qualcosa di più.

Infatti, la nuova versione appena sbarcata su Play Store ed App Store ha introdotto un nuovo feed delle immagini, nel quale ciascun utente può postare la propria foto modificata con uno dei tanti effetti proposti dal software e condividerla con il resto del mondo.

Il feed non si basa su un semplice ordine cronologico: le immagini postate sono geolocalizzate ed appariranno prima agli utenti più vicini, espendendosi via via al crescere della loro popolarità. Ogni scatto potrà essere apprezzato dagli altri utenti con un cuoricino – esattamente come avviene su Instagram – e questi apprezzamenti serviranno ad allargare la condivisione dei vostri prossimi post. In pratica, più like riceverà una vostra foto, più persone potranno vedere le prossime che caricarete.

LEGGI ANCHE: La fotocamera di Facebook Messenger copia Snapchat

Oltre a questo importante cambiamento, sono state apportate modifiche anche per la parte tecnica dell’app. Le dimensioni massime delle immagini ritoccate passano da 1.080 x 1.080 a 1.080 x 2.300 pixel, abbattendo anche il tabù della forma perfettamente quadrata, così come aveva fatto anche Instagram qualche tempo fa.

Insomma, Prisma sembra volersi ritagliare uno spazio nel mondo dei social network dedicati alle immagini, e vedremo se questa strategia potrà davvero funzionare, nonostante i temibili avversari. Se non avete ancora installato l’app sul vostro dispositivo, potete farlo tramite i link che vi proponiamo di seguito, sia per Android che per iOS.

Play Store badge

App Store badge

Via: The Next Web