Google Pixel XL vs Apple iPhone 7 Plus, il nostro confronto (foto e video)

Emanuele Cisotti -

Avevamo già confrontato Google Pixel e iPhone 7, ma oggi vogliamo invece passare alla prova i due dispositivi in versione “extralarge”. Parliamo ovviamente di Google Pixel XL confrontato con Apple iPhone 7 Plus. Si tratta di due fra i dispositivi più interessanti di questo 2016 che si sta concludendo e sicuramente meritavano una prova a parte.

RECENSIONI: Google Pixel XLiPhone 7 Plus

Speriamo che questo confronto possa aiutarvi a decidere qualche fra i due dispositivi scegliere o che semplicemente possa essere un buono spunto per scoprire qualche differenza nella filosofia di Google ed Apple che mai come questo anno hanno cercato di realizzare un prodotto simile (non per altro abbiamo chiamato il Pixel “l’iPhone di Google”).

Nel confronto mostriamo similitudini e differenze dal punto di vista costruttivo, oltre a parlarvi delle due schede tecniche (qui nel dettaglio) e a mostrare le differenze in termini di benchmark e prestazioni. A favore dello smartphone Apple troviamo la sua autonomia e le prestazioni che riesce ad offrire con un hardware simile, mentre Google Pixel XL offre una fotocamera ancor più interessante (grazie anche all’ottimo HDR Automatico) della buona doppia fotocamera del melafonino. A tal proposito trovate un po’ di scatti alla fine di questo articolo.

Qui sotto trovate invece il confronto video e alcuni scatti che ritraggono Google Pixel XL e Apple iPhone 7 Plus fianco a fianco.

Video

Foto

Sample fotocamera

  • Roberto

    Gemelli diversi XD

  • James Raynor

    Fate un benchmark di fludità giocando a Super Mario Run… oops…. 🙂 🙂 🙂 🙂 ah ah ah scherzo ovviamente, non vedo l’ora di provare il Pixel XL 🙂

  • Marcello

    2 furti legalizzati! L’unico che vende pero’ è iphone anche perchè nell’usato ha un mercato. I pixel come i vecchi nexus non hanno mercato

    • red wolf

      parliamone….se spendi 800 carte per iphone, in genere lo vendi a 600 (se ti va molto bene) ma più facilmente a 500, del resto chi è disposto a spendere oltre i 500 euro per un prodotto usato? Pochi, sapendo che ogni due per tre ci sono offertecouponsaldiecc. Il mio è un discorso nn riferito al pixel, che costa altrettanto e si svaluterebbe di più, essendo “conosciuto a fondo” solo dagli appassionati….ma è riferito ad altri top di gamma che ti fan spendere meno e perdono meno in proporzione.

      • Yuto Arrapato

        Dici che sisvaluta 300 euro in un anno un iPhone 7 plus? Per me di meno…

        • red wolf

          il 22% di 900 euro è 200….la cifra esatta che perdi quando porti il telefono via dal negozio, l’iva. All’iva si aggiunge anche il “concetto” di usato che in un anno nn può essere ignorato, nn è l’usato di una settimana o un mese, che corrisponde spesso in “come nuovo”…quindi uno sano di mente nn spenderebbe mai più di 500 euro per un usato di un anno, ammenochè nn sia un coglione in preda alla smania di “apparire” (quindi doppiamente coglione) …ma per fortuna stanno diminuendo, sarà che le paghette ai figli disoccupati stanno calando??!! 🙂

          • Ugo

            il 22% di 900 euro è 200….la cifra esatta che perdi quando porti il telefono via dal negozio, l’iva.

            mah, ragionamento che non fila granchè.
            in altri campi (tipo auto) la cosa funziona ma solo per politiche tariffarie miopi di alcune case.
            apple non sconta mai una lira.
            il massimo a cui puoi aspirare è il 5% nel black friday.

            quindi IVA una fava. 900 euro è quel che devi pagare per averlo.
            se è usato meno, ma se lo vuoi nuovo sempre 900 sono.
            allora puoi benissimo comprare un iphone, pagare 900 euro, uscire dal negozio e venderlo, ma sta sicuro che non ci rimetti 200 euro.

          • red wolf

            ma infatti ho detto che l’usato di un anno nn può essere ignorato….se lo rivendi dopo una settimana nn perdi il 22% dell’iva, solo perchè fa “ancora” status symbol. Le offerte nn le fa certo apple, ma operatori, gli stockisti, magari qualche catena di elettronica, anche il 20% socio coop 2 domeniche al mese calza nel ragionamento.

          • Ciò che dici non è sbagliato ma si scontra con la realtà: l’iphone usato si riesce a vedere quasi allo streetprice del nuovo online proprio perché gli acquirenti con la smania di “apparire” sono la maggior parte e questo implica appunto che siano anche poco svegli per prenderlo direttamente nuovo fortemente scontato.

        • Luca Serri

          Già adesso ci sono venditori affidabili che lo vendono nuovo a 150€ in meno, e se becchi le offerte al momento giusto puoi risparmiare anche 200-250€. L’altro giorno per esempio ho visto un iPhone 7 128 GB a 689€, cioè 220€ in meno del prezzo ufficiale Apple.

  • Michele Scotti

    Onestamente…il confronto finisce nel momento in cui si valutano gli aggiornamenti software. Google 2 anni, Apple 5 anni…e lo dico da sostenitore di Android….
    …almeno sui top di gamma, il supporto Android dovrebbe essere allineato a quello Apple, paradossale spendere un prezzo premium per un top di gamma e ritrovarselo dopo meno di 2 anni obsoleto.

    • marco

      l’ios 10 supporta da iphone 5 uscito a fine 2012, diciamo che apple supporta per 3 anni…. da sostenitore Android. Ad ogni modo credo che gli aggiornamenti software a lungo andare non siano più compatibili con l’hardware, apple ha lo stesso display da 5 anni, non si evolve tecnologicamente come i prodotti Android

      • Michele Scotti

        Siamo nel 2016, quindi sarebbero 4 anni…Comunque vada il punto è che se si vuoi lanciare la propria gamma di prodotti, con un ecosistema che tende ad essere più chiuso e ad un prezzo elevato deve assolutamente offrire degli aggiornamenti software di un certo livello. Oramai la differenza anche di costo la fa i servizi, altrimenti un Oneplus 3 a 400€ sarebbe un modello di business fallimentare…eppure vive e sta bene.

      • Michele Scotti

        Pensa che nel 2012 usciva il Samsung s3…quanti ne vedi ancora in giro?
        Stupisce pensare che si vedono ancora Iphone 5 aggiornati all’ultima versione iOs….

        • marco

          Intanto gli aggiornamenti sono sempre piú grandi quindi dubito che un iphone 5 goda piú di buona salute con un ios 10 e poi considera che apple fa un telefono all’anno Android é montato da tutto il resto del mondo….semmai dovrebbero essere i produttori tipo Samsung, LG, Sony ecc ad aggiornare le loro versioni visto che google rilascia la versione stock a tutti per capirci…. sono due mondi diversi…. i telefoni in ogni caso funzionano lo stesso 😉 non vado di certo a prendermi un iphone perché me lo aggiornano x 5 anni quando mi piace cambiare cellulare ogni anno… neanche piú le macchine si tengono 5 anni. Non dimenticarti comunque che se vuoi un S3 con Android 7 probabilmente lo trovi su xda

        • Psyco98

          Io li vedo in numero abbastanza omogeneo e i possessori di entrambi si lamentano che il loro telefono è lento.

      • Luca Serri

        Ha la stessa risoluzione display da anni perché è totalmente inutile (se non dannoso) metterne una maggiore: con uno schermo più risoluto non sei in grado di percepire la differenza e hai maggiori consumi. Detto da possessore di telefono con 540 PPI, non da possessore di iPhone che vuole convincersi di aver fatto la scelta giusta.

        • Psyco98

          Dai, tra HD e fullHD la differenza si vede. Per il resto concordo: dal fullHD si passa al 4k nei visori VR come utilità di un’alta risoluzione (una scelta veramente azzeccata di sony che nessuno ha seguito)

          • Luca Serri

            Sotto i 5″ la differenza tra HD e FHD non la vedi, è una tua impressione. Al massimo noti una migliore qualità del pannello, ma non una differenza di risoluzione.

        • marco

          Sai… il mondo va avanti, è già un pezzo che hanno tolto le tv a tubo catodico

          • Luca Serri

            Ma che c’entra? Con le TV nuove di vantaggi ce ne sono e sono pure evidenti, con i display hai solo un numero più alto ma nessun vantaggio concreto.

    • Lonza

      come non darti ragione.
      E consideriamo che il Pixel da un supporto in termini di aggiornamenti che sui restanti Android non c’è neanche lontanamente. E poi ci si lamenta che Apple costa troppo o ci si chiede perché abbia un mercato dell’usato florido

      • Psyco98

        Ha un mercato dell’usato florido perché la gente è povera ma tutti vogliono fare i ricchi

    • Torre

      Secondo me questo discorso degli aggiornamenti vale in parte. Nel senso che è impossibile darti torto ma bisogna anche valutare l’entità e la tipologia di aggiornamenti. Anche se il supporto dura soltanto e sottolineo soltanto 2 anni, il dispositivo non diventa necessariamente obsoleto perché continuerai a ricevere gli aggiornamenti delle app di sistema. Discorso che non vare per iOS con cui però stai tranquillo per 4-5 anni.

      • Michele Scotti

        Ma anche lì, fino ad un certo punto. Ho HTC ONE M8, provavo a scaricare F1 2016…non posso. Su Iphone 5 posso…male ma posso.
        Ovviamente è un caso estremo, ma è chiaro che il mio cell inizia, come base installata, a non interessare più a nessuno.
        Tra l’altro il mio HTC va ancora a bomba, o meglio andava…uno degli ultimi aggiornamento del Play Services gli ha praticamente ucciso la batteria.

        • Giuseppe

          Si chiama obsolescenza programmata. Oramai è uno standard per qualsiasi dispositivo elettronico

      • marco

        Quando monteranno gli oled e dovranno aggiornare le app voglio vedere ios 11 cosa supporterá….

        • Torre

          Al momento non montano gli Oled e il tuo discorso non si lega minimamente a quello che ho scritto.

          • TheAlabek

            Ah ricordiamo quando hanno cambiato form factor dello schermo e le app andavano benissimo?

        • Luca Serri

          Lo dicono da millemila anni che il prossimo iPhone sarà OLED, eppure rimane sempre IPS.

        • masked?who

          tanto gli oled dopo 1 anno arrancano, dopo 2 diventano o gialli o rosa o azzurri mentre gli ips sempre ugualilì. gli oled sono la nuova frontiera dell’obsolescenza programmata insieme alla batteria non removibile

          • marco

            Cambio il cell ogni anno. per quanto mi riguarda possono diventare anche viola, il mio sarà sempre con colori perfetti

          • masked?who

            idem

    • stivy

      2 anni in ambito informatico sono un’era geologica!

      • Psyco98

        Un’era geologica fino a 5 annetti fa, adesso sono un periodo storico: sempre tanto ma con cambiamenti molto meno drastici.

    • page92

      Apple crea software e hardware…
      Android è più frammentato.
      Quello che chiedi purtroppo è quasi impossibile.
      Però sai ho il mi3 e ha avuto aggiornamenti per 3 anni. Da 4.2jb a 6.0mm e gira ancora bene!

      • Giuseppe

        Anche google con i pixel crea hardware e software.

        • TheAlabek

          Spero tu stia scherzando 🙂

          • Giuseppe

            No… I pixel sono progettati dagli ingenieri google, e Android lo sappiamo che che un os google

          • TheAlabek

            Anche i nexus lo erano

        • Luca Serri

          Non proprio. Apple progetta anche i processori di iPhone, mentre Google prende processori fatti da altri.

          • Giuseppe

            E basta.. appla fa solo il processore in più, (tra l’altro un processore che fa cagare, un A10 non riuscirebbe nemmeno a far girare nougat) gli altri componenti li prende da terzi.

          • Luca Serri

            Che l’A10 non possa far girare Nougat è tutto da dimostrare, è un processore molto più potente di quanto non sembri. Ciò comunque non vorrebbe dire che fa ca**re, ma semplicemente che Android è più pesante di iOS e quindi richiede hardware più spinto per funzionare uguale.

    • Pursuer

      Si certo usa iphone 5 con ios 10.2 vedrai che bellezza

      • Mattia Albanese

        Ma se iPhone 6 con la stessa versione ios ci mette 15 secondi per aprire Facebook

        • Pursuer

          Sta cosa che Apple è figa perché aggiorna per 5 anni deve finire! Che poi cosa aggiorna??? Il nulla aggiorna! Sempre uguale è!

          • Mattia Albanese

            Ma anche se introducesse novità (cosa che non fa) non mi interessano se poi mi fanno diventare un mulo l’iphone

          • Luca Serri

            Di novità ce ne sono, il fatto che non ti interessino è un altro discorso. E non è neanche più tanto vera la storia che gli iPhone vecchi diventano lenti e inutilizzabili, un 5S con iOS 10 gira ancora bene.

    • Tuxino

      È relativo perché i Nexus sono ben supportato dal team cyanogenmod. Infatti ho un Nexus 4 con Android 7.1.1 senza alcun problema

      • LucaMW

        come funziona? vale la pena? ho un amico con nexus 4 e sarei felice di suggerirglelo

        • Tuxino

          Non ho riscontrato problematiche di alcun genere

    • boosook

      Google sono 3 anni, non due, e sono sufficienti per la stragrande maggioranza delle persone. Apple arriva a 4-5 anni, ma tipicamente dopo il terzo anno inizi a avere un telefono davvero lento.

    • Giuseppe

      Aspetta, la Apple ha dichiarato che il programma di obsolescenza programmato è impostato a 36 mesi. Quindi dopo 3 anni perdi supporto e limiti le funzioni… Uguale ad Android.

    • Squanch

      Quoto su tutta linea. È assurdo che un dispositivo da 1000 (mille!) Euro abbia due anni di aggiornamenti e poi il nulla. Pensate se un notebook da 1000€ non si potesse aggiornare a Windows 10 perché è del 2013, una follia.

    • Mattia Albanese

      E poi ti ritrovi con un iPhone 6 (con l’ultima versione di ios) che per aprire l’applicazione di Facebook ci mette 15 secondi

      • Luca Serri

        Vabbè l’app di Facebook fa cacare su tutte le piattaforme XD

        • Ruben Fasola

          Su windows 10 mobile di più xD

  • aigor1

    In certi contesti per me faceva le foto meglio il 6s plus del 7 plus.

    Ad ogni modo mi sto trovando alla grande col pixel xl (ricezione, qualità telefonica, autonomia, fluidità, camera..)

  • G!

    20 minuti di video.

  • boosook

    Alla fine, da utente sia iphone che nexus, quello che conta, piu’ che benchmark o piccole differenze hardware, e’ l’esperienza d’uso quotidiana. E questa e’ terribilmente superiore su Android. Ios ancora non ci siamo con le notifiche, sono quasi completamente inutili per come sono implementate. Non le guardo nemmeno piu’. Google now: e’ impareggiabile, e purtroppo su ios non ha la stessa integrazione con il sistema. Piu’ comoda l’interfaccia in generale su Android: i tre tasti per fare le tre cose principali (indietro, home, task manager) sono sempre li’ pronti, e scompaiono quando non servono, mentre su ios hai a volte swipe a destra o a sinistra, a volte in alto, a volte fai swipe ma non succede niente e devi andare a premere un tasto chiudi in alto… un disastro, e tutto perche’ apple si ostina a voler usare un solo tasto in un sistema operativo che ormai deve fare molte piu’ cose che nel 2007. Poi ios vincera’ per l’ottimizzazione della batteria, ma questa e’ ottenuta a scapito di feature mancanti. Ad esempio, usando un’app di monitoraggio del sonno, tutto bene su Android, ma su ios l’app non puo’ girare in background e devi (secondo loro) tenerla aperta tutta la notte con lo schermo acceso. Alla fine, meglio android che fa le cose. La batteria tanto ormai la giornata la fa (Doze su android 7.1.1 funziona benissimo).
    I tempi sono cambiati… Apple e’ rimasta indietro dove una volta era regina: il software e l’esperienza d’uso.

    • Ugo

      Alla fine, da utente sia iphone che nexus, quello che conta, piu’ che benchmark o piccole differenze hardware, e’ l’esperienza d’uso quotidiana.

      esattissimo. ?

      E questa e’ terribilmente superiore su Android.

      e questa è terrib… EH???
      su android????
      guarda, io li uso entrambi: android mio, ios azienda.
      non comprerei mai un iphone per una serie di ragioni (tra cui le principali sono OTG e accesso al file sys), ma come esperienza d’uso quotidiana non c’è paragone: ios è avanti anni luce.
      è più fluido, più immediato, più stabile, più consistente.
      francamente a chi non ha particolari esigenze d’uso che si potrebbero scontrare con alcune delle scelte progettuali di apple, non posso che consigliare CALDAMENTE un iphone…

      • boosook

        Non so che android tu abbia, ricordiamoci che il confronto va sempre fatto a parità di prezzo… poi qui si sta facendo il confronto con il Pixel o comunque con l’Android versione Google, non rispondo di quello che fanno gli altri produttori sulle loro customizzazioni (solitamente, porcate, a parte Sony e HTC). Non vorrei sembrare snob, ma android si divide in due: i nexus/pixel e… tutti gli altri. 🙂 L’esperienza utente non è la stessa.
        Rispetto a un Nexus/Pixel, non è più fluido (se non marginalmente, ma a volte si impunta pure lui), sicuramente più potente e veloce, ma è come dire cosa va più piano fra una ferrari e una lamborghini.
        Non è più stabile perché android stock non crasha praticamente mai. E non è neanche più immediato, a mio avviso, per le ragioni che ho detto.
        Le app, boh… a me le app principali sembrano uguali su ios e android. Ogni tanto qualcosa esce prima su iphone, di solito i giochi. Sul player non so dire, il mio player ormai è Spotify. 😉 Però non avevo problemi con i player di Android, francamente, forse perché prima avevo Sony, ma per sfiizio provai anche poweramp e mi sembrava un ottimo player…

      • TheAlabek

        PowerAmp più skin e passa la paura….

      • aigor1

        Devi provare il Pixel prima di dire che iPhone è più fluido 🙂

      • sMattoZ1

        Per il lettore musicale usa quello di sony, il migliore e supporta praticamente qualsiasi formato audio 😉

  • william

    E io mi godo il mio 6p ?

  • Son riusciti a copiare le cornici assurde di apple senza però mettere il tasto centrale. Geni del male…

  • krikstyan

    Ciso non potresti mettere le foto da qualche altra parte, aprire le foto dall’ipad su questo sito è una sofferenza