Vodafone rimodula, con una tariffa che non permette di attivare opzioni (foto)

Andrea Centorrino

Cattive notizie per quanti, utilizzando la propria SIM in maniera non conforme al paragrafo “Uso personale e abuso” del contratto Vodafone, entro il il 16 gennaio potrebbero veder rimodulare la propria tariffa verso la nuova Vodafone Life Connect, che una volta attiva, non permette di attivare opzioni ed offerte accessorie.

Vodafone Life Connect dovrebbe prendere il posto della precedente AnyTime, attivata nelle medesime casistiche, aumentando però il costo di chiamate e SMS: 29c al minuto senza scatto alla risposta (ma tariffati anticipatamente a scatti di 30 secondi), 29c per ogni SMS inviato e 1,30€ per ogni MMS. In caso di utilizzo per la navigazione, si pagheranno 6€ al giorno fino alla soglia di 1 GB.

LEGGI ANCHE: Ultimo giorno per ottenere 1 GB gratis con Vodafone

Non è chiaro quanti clienti verranno coinvolti nella rimodulazione, ma l’operatore invierà appositi SMS informativi per informare gli interessati (come spiegato nella nota che trovate in basso). In ogni caso, come previsto dalla normativa vigente, sarà possibile recedere dal contratto entro 30 giorni in maniera gratuita.

Fonte: MondoMobileWeb