Super Mario Run richiede una connessione dati costante, consoliamoci con due nuovi trailer (video)

Lorenzo Delli

Il lancio di Super Mario Run su iOS è sempre più vicino: l’uscita sull’App Store è prevista per giovedì 15 dicembre, gli utenti Android dovranno invece attendere un mese imprecisato del 2017 (probabilmente verso l’inizio dell’estate) per poterlo provare con mano.

In una recente intervista realizzata dai colleghi di Mashable, il padre del celebre idraulico del mondo dei videogiochi Shigeru Miyamoto ha svelato che Super Mario Run richiederà una connessione dati costante per giocare. Nonostante si tratti di un titolo da godersi in solitaria sul proprio dispositivo mobile, il gioco dovrà avere accesso costante ad una rete dati per il controllo dell’autenticità della copia.

LEGGI ANCHE: Jimmy Fallon ha già giocato a Super Mario Run e a Zelda su Nintendo Switch

Il download dall’App Store sarà infatti gratuito, ma è richiesto un acquisto in-app da 9,99$ per sbloccare tutti i livelli e le modalità di gioco presenti. Il problema della pirateria è presente anche su iOS:  grazie al jailbreak è possibile accede a store dedicati da cui è possibile scaricare giochi e app “crackate“, e Super Mario Run corre gli stessi rischi di tanti altri giochi. Ecco spiegata la scelta di Nintendo per un titolo che può tranquillamente essere considerato come una vera e propria scommessa.

Nell’attesa dell’uscita del gioco, e anche per consolarci da questa notizia che potrebbe non fare piacere a buona parte dell’utenza, ecco un nuovo trailer di gioco di ben tre minuti ed un filmato di presentazione in live action dedicati ovviamente a Super Mario Run.

Super Mario Run Gameplay

Super Mario Run Trailer

Fonte: Mashable