Telegram ha vinto: arrivano le chat in evidenza, l’integrazione con IFTTT e altro per Android (foto)

Nicola Ligas -

Major update odierno per Telegram, che con la versione 3.15 porta diverse novità, tra cui una funzione che il sottoscritto aspettava da tempo: la possibilità di scegliere delle chat da mettere in evidenza, in modo che restino sempre in cima all’elenco delle stesse.

Per fissare una conversazione sopra le altre, sia questa singola, di gruppo o un canale, dovrete tenere premuto a lungo su di essa (su Android) o scorrerla lateralmente (su iOS), e selezionare l’opzione “fissa“, ma attenzione al fatto che c’è un limite: non più di 5 chat potranno essere messe in evidenza, ma oltre a quelle normali, potrete aggiungere anche 5 chat segrete.

L’altra grande novità è il supporto ad IFTTT, che fa di Telegram la prima app di messaggistica a supportare il noto servizio di automazione. Potrete quindi controllare altri servizi e dispositivi tramite Telegram (TwitterInstagramGmailPocketSpotifyPinterestDropboxGoogle Drive, e altri, ma anche IoT device come Nest, o le lampadine Philips Hue), oppure ricevere notifiche o altri contenuti da questi. Ad esempio potete condividere automaticamente su Telegram le foto che postate su Instagram, oppure inviare una mail ad un amico direttamente da Telegram, sfruttando il bot @IFTTT. Sono supportati oltre 360 tra servizi e dispositivi, quindi c’è solo l’imbarazzo della scelta.

LEGGI ANCHE: WhatsApp e lo streaming dei video

Ma non finisce qui, perché Telegram ha dedicato un po’ di amore in più solo agli utenti Android, come promesso nelle settimane passate. Abbiamo infatti tre novità principali:

  • Un aggiornamento dell’editor di foto vi permette di ruotare le immagini di quanti gradi vogliate.
  • Il nuovo video player supporta il Picture-In-Picture per YouTube/Vimeo, il che significa che potrete ridurre il video in una finestrella, e continuare a riprodurlo mentre chattate. Se volete passare al full screen, vi basta ruotare orizzontalmente lo smartphone.
  • Con Telegram 3.15 potrete inoltrare messaggi e contenuti multimediali dalle normali chat o dai canali alle chat segrete (ma mai viceversa, sennò che chat segrete sarebbero!).

Tutto come sempre gratuito e raggiungibile tramite i badge qui sotto per App Store e Google Play Store, seguiti da alcune immagini che illustrano quanto appena detto.

App Store badge

Play Store badge

Fonte: Telegram