IDC: vendite di Apple Watch al -71%, ma Tim Cook non è d’accordo

Giuseppe Tripodi

Come di consueto, la nota azienda d’analisi IDC ha pubblicato un report relativo al mercato dei dispositivi indossabili: al primo posto per numero di vendite c’è Fitbit, con 5,3 milioni di wearable venduti nel Q3 2016 e una crescita dell’11% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Segue Xiaomi con 3,8 milioni (crescita del 4%) e Garmin con 1,3 milioni (crescita del 12,2%).

Al quarto posto IDC mette Apple Watch che, stando alle stime della società d’analisi, avrebbe venduto solo 1,1 milioni di dispositivi in questo terzo trimestre, con un calo del -71% rispetto al Q3 2015.

idc-vendite-apple-watch

LEGGI ANCHE: Recensione Apple Watch Sport

Tuttavia, in un comunicato inviato a Reuters, Tim Cook smentisce i dati di IDC, pur senza voler comunicare alcuna cifra in merito. Il CEO della mela sostiene che Apple Watch sia andato particolarmente bene durante la prima settimana di shopping natalizio (iniziata con il Black Friday), raggiungendo il più alto picco di vendite per questo dispositivo.

Inoltre, secondo Cook, le previsioni di Apple stimano che lo smartwatch della mela sarà uno dei regali più popolari a Natale e che il Q4 di quest’anno sarà il miglior trimestre in assoluto per le vendite di Apple Watch.

Non ci rimane che attendere la fine dell’anno per scoprire quanto ci sarà di vero nelle previsioni di Tim Cook.

Via: AppleInsiderFonte: Reuters