Processori octa-core su più della metà degli smartphone

Giuseppe Tripodi Ma qual è la differenza offerta dal multi core?

Un nuovo report di AnTuTu ci ricorda che su tutti i nostri smartphone è ormai presente un processore multi-core: in particolare, più della metà dei dispositivi utilizza un SoC octa-core, più di un quarto un chip quad-core e abbondano anche gli esa-core e deca-core. Mentre noi ricordiamo con un filo di nostalgia quando l’altro ieri (2011, per la cronaca) LG lanciava il suo Dual, primo e dannato dual-core del mondo Android.

Ma AnTuTu non si ferma a mostrare le percentuali dei SoC multi-core e fornisce anche una serie di grafici che confrontano le prestazioni single-core vs multi-core di 5 SoC diversi: Snapdragon 625, Snapdragon 652, Exynos 8890, Kirin 960 e Helio P10.

LEGGI ANCHE: AnTuTu: i chip Qualcomm dominano il mercato

Per farvi un’idea delle variazioni di performance, potete un’occhiata ai grafici di seguito.

Fonte: AnTuTu