Huawei vuole scavalcare Samsung e diventare il primo produttore di smartphone Android

Giuseppe Tripodi

Huawei non ha mai fatto mistero delle sue grandi intenzioni: il marchio cinese aveva già dichiarato di voler diventare il numero 1 in Italia e adesso sembra voler alzare l’asticella, con l’obiettivo di superare Samsung e diventare il produttore di smartphone Android con maggior profitto al mondo.

La compagnia ha infatti superato Samsung nell’ultimo trimestre, ottenendo (secondo le stime di Strategy Analytics) il 2,2% del mercato smartphone, con profitti pari a 200 milioni di dollari. A rallentare l’azienda coreana ha contribuito ovviamente la vicenda legata al ritiro di Galaxy Note 7, le cui batterie erano soggette a esplosioni.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei Mate 9

La lotta per il dominio del mercato Android non sarà affatto facile per Huawei ma, secondo le previsioni, l’azienda cinese continuerà a primeggiare anche nel primo trimestre del 2017, grazie all’aumento costante delle vendite e al contenimento dei costi di produzione.

Via: VentureBeatFonte: Fortune