Telegram lancia la sfida agli instant article di Facebook e i post su Medium

Giuseppe Tripodi

Il team di Telegram ha appena pubblicato una nuova versione dell’app per Android e iOS con tantissime novità di rilievo: l’app di messaggistica sembra volersi far largo nel campo dell’editoria, lanciando la sfida agli instant article di Facebook (e Google), un nuovo strumento per testi testi lunghi in stile Medium e tanto altro. Ma andiamo con ordine.

Apertura rapida (Instant View)

Questa nuova funzione permette di aprire instantaneamente alcuni articoli: quando ricevete un link ad un post su Medium o TechCrunch, potrete cliccare sul tasto Apertura rapida per visualizzare immediatamente il post, in maniera simile alle pagine AMP di Google o gli instant article di Facebook. Attualmente sono supportati solo pochi siti, ma Telegram ha intenzione di espandere l’apertura istantanea a qualsiasi articolo

e divorare l’intero Internet (*risata malvagia*)

instant-view

Telegraph

Telegr.ph è un nuovo sito in cui pubblicare post complessi, con formattazione del testo, immagini e possibilità di includere ogni genere di link (tweet, video da YouTube e Vimeo e quant’altro). Ovviamente i post su Telegraph supportano l’Apertura rapida.

L’idea è che adesso chi utilizza solo Telegram per comunicare con un vasto pubblico (ad esempio tramite i canali) può scrivere anche post complessi come avviene per gli altri media online.

Telegraph ricorda moltissimo Medium per interfaccia, ma la pubblicazione su questo tool è completamente anonima (no, non è legata all’account Telegram).

telegraph
Interfaccia di Telegraph

LEGGI ANCHE: Telegram è l’app di chat preferita dai nostri lettori

Ricerca per data

Cliccando sul tasto di ricerca all’interno di una chat, adesso appare anche l’icona di un calendario che permette di cercare per data.

ricerca-per-data

Visualizza pacchetto sticker

Nella schermata degli sticker recenti, adesso è possibile cliccare a lungo (o tramite 3D Touch) su un adesivo e poi selezionare Visualizza pacchetto per vedere subito tutti gli sticker dello stesso pack.

Gruppi in comune

Cliccando su un contatto, adesso c’è una nuova voce chiamata Gruppi in comune che permette di vedere i gruppi Telegram in cui c’è anche quel contatto.

Tante novità per Android

Ci sono parecchie novità per Android, che vanno da una nuova interfaccia nella creazione di gruppi, maggiore apertura della fotocamera, compressione video migliorata e tanto altro.