Nadella vuole costruire lo “smartphone definitivo”

Giuseppe Tripodi O, per dirla con le sue parole, "the most ultimate mobile device".

Non è certo un segreto che Windows sia praticamente esclusa dai giochi per quel che riguarda il mercato smartphone: lo ha “confermato” anche il CEO di Microsoft, Satya Nadella, che in una recente intervista ha dichiarato che Microsoft ha mancato il boom del mobile.

Tuttavia, in un’altra intervista concessa a Financial Review, Nadella ha dichiarato che Microsoft continuerà a rimanere nel settore e realizzerà the most ultimate mobile device (che potremmo tradurre come il dispositivo mobile definitivo).

Possiamo ipotizzare che si tratterà di un Surface che punta all’eccellenza, come è già successo con Surface Pro e Surface Studio: dispositivi impeccabili, utilizzati da professionisti che non hanno però un enorme appiglio nel mercato consumer.

LEGGI ANCHE: Il Surface Phone potrebbe ritardare fino al prossimo autunno

D’altronde, Nadella ha anche sottolineato che Microsoft deve uscire dai settori saturi (come quello consumer, per gli utenti comuni) e puntare su nicchie di mercato dove può innovare e concentrarsi sulle esigenze di utenti particolari.

Via: MSPU