Tablet in calo, ma Huawei cresce anche qui

Tablet in calo, ma Huawei cresce anche qui
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Da ormai parecchio tempo il mercato tablet non va più molto bene: le vendite di questi dispositivi sono in calo e, anche in questo terzo trimestre del 2016, la situazione non è cambiata in positivo. Secondo quanto riferito dall'ultimo rapporto di IDC, infatti, le vendite del settore sono calate del 14,7% rispetto allo stesso periodo del 2015, anche se cresciute leggermente (+9,8%) rispetto al trimestre precedente.

Secondo IDC, infatti, l'unica porzione del mercato ad essere cresciuta è quella rappresentata dai tablet convertibili low-cost (sotto i 200$) e, a proposito di prodotti economici, è interessante osservare dalla tabella in fondo l'enorme boom di Amazon, i cui tablet hanno registrato un +319,9% rispetto al 2015.

E, nonostante Apple e Samsung continuino ad essere in testa, l'unica altra azienda a registrare una crescita è stata Huawei, con un +28,4%: segno che la società continua a trionfare in Cina e non solo.

Via: IDC

Commenta