AMP arriva ufficialmente nei risultati di ricerca

AMP arriva ufficialmente nei risultati di ricerca
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Continua la missione di Google per velocizzare il web tramite le pagine AMP: per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, le Accelerated Mobile Pages sono le pagine che rispettano un nuovo standard di Google che permette al motore di ricerca di caricarle in maniera praticamente istantanea.

Se fino a poco tempo fa erano un'esclusiva per le Top Stories (ossia le notizie in alto), il mese scorso BigG aveva anticipato che anche i risultati di ricerca avrebbero supportato AMP da un momento all'altro.

Adesso quel momento è arrivato: cercando su Google da mobile, infatti, potrete notare che alcuni risultati presentano il classico logo con la saetta, che indica che quella pagina supporta AMP e si caricherà istantaneamente.

Fonte: Google

Commenta