Apple brevetta le cuffie che funzionano da walkie-talkie

Apple brevetta le cuffie che funzionano da walkie-talkie
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

I cari, vecchi walkie talkie, ricordo di quando eravate bambini e degli anni '90, potrebbero tornare in chiave moderna grazie ad un brevetto di Apple. La società di Cupertino, infatti, ha depositato un documento per registrare la proprietà intellettuale di cuffie che permettono agli utenti di comunicare con altre persone nella stessa area tramite reti wireless ad-hoc.

Secondo quel che si legge nel brevetto, queste cuffie che funzionano da walkie talkie si collegano tra di loro tramite connessioni Bluetooth o WiFi e funzionano anche senza uno smartphone; tuttavia, impiegando anche un iPhone è possibile utilizzare funzioni aggiuntive come la criptazione delle conversazioni, le chiamate di gruppo o la cancellazione del rumore.

style="padding-left: 30px;"

Tuttavia frenate gli entusiasmi: per il momento si tratta solo di un brevetto e non è detto che cuffie del genere vedranno mai la luce. Certo, potremmo leggerci un indizio relativo alle cuffie wireless dei prossimi iPhone 7 che notoriamente non avranno il jack audio, ma non vorremmo navigare troppo di fantasia.

Via: TheNextWeb

Commenta