Non riuscite a sincronizzare l'iPhone con iTunes? Provate a cancellare questa cartella

Non riuscite a sincronizzare l'iPhone con iTunes? Provate a cancellare questa cartella
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Se utilizzate iPhone, iPad o iPod, probabilmente vi sarà capitato almeno una volta di avere problemi di sincronizzazione con iTunes; nonostante questi possano dipendere da diversi fattori, c'è una soluzione estremamente semplice che vale la pena provare: cancellare la cartella Lockdown.

Reimpostare la cartella Lockdown è anche la soluzione proposta da Apple per risolvere i problemi di sincronizzazione tra iTunes e iPhone e per farlo basta seguire questi semplici step:

Come ripristinare la cartella Lockdown di iTunes da Mac

  1. Scollegate tutti i dispositivi iOS collegati al Mac
  2. Chiudete iTunes completamente, in modo che non rimanga in background: per farlo,  basta cliccare Command (⌘) + Q
  3. Aprite il Finder, dalla barra dei menu selezionate Vai > Vai alla cartella

  • Nella casella di testo digitate /var/db/lockdown, quindi fate Invio
  • Dentro la cartella Lockdown vedrete dei file chiamati con una serie di caratteri alfanumerici: selezionateli e cancellateli tutti
  • Svuotate il cestino e lanciate nuovamente iTunes: la cartella Lockdown verrà ripristinata e potrete riprovare a sincronizzare l'iPhone
  • Come ripristinare la cartella Lockdown di iTunes da Windows

    1. Scollegate tutti i dispositivi iOS collegati al PC
    2. Chiudete iTunes completamente
    3. Premete il tasto Windows sulla tastiera (o in alternativa Ctrl + Esc)
    4. Cliccate all'interno del campo di ricerca, digitate &ProgramData% e premete Invio
    5. Aprite la cartella Apple
    6. Cancellate la cartella chiamata Lockdown
    7. Svuotate il cestino
    8. Riavviate il PC e lo smartphone e riprovate a sincronizzare

     

     

    Commenta